energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pmi, accordo Confindustria-Intesa Sp per internazionalizzazione Economia

Firenze – Banca Cr Firenze e Cr Pistoia e Lucchesia mettono a disposizione delle Pmi toscane un plafond di un miliardo di euro con un programma di interventi per sostenere il dinamismo, la crescita e la competitività del sistema imprenditoriale locale per l’internazionalizzazione. E’ quanto prevede l’accordo presentato ieri a Firenze da Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria, in collaborazione con Confindustria Toscana, che a livello nazionale prevede un plafond complessivo di 10 miliardi.
Secondo l’istituto, le imprese della Toscana sono tra le principali esportatrici del Paese, con un rapporto export/Pil
del 33%, ma sfruttano poco le vendite sui nuovi mercati, penalizzate in parte dalle loro piccole dimensioni.
L’accordo include un’ampia piattaforma di prodotti e servizi di consulenza a 360 gradi proposti dal team di specialisti in internazionalizzazione di Intesa Sanpaolo, a supporto delle strategie di espansione commerciale e di  internazionalizzazione delle Pmi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »