energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Podismo, Boufars è il dominatore del Mugello, Spagnoli è la regina Sport

Borgo San Lorenzo – Hicham Boufars (Marocco) ed Anna Spagnoli (Italia) sono i vincitori della 41^ edizione della Maratona del Mugello. Alla gara di podismo, la più antica d’Italia su questa distanza, hanno partecipato oltre 700 atleti, con quasi il 50% che ha completato l’intero percorso, pur in presenza di un clima notevolmente afoso con l’umidità che ha raggiunto anche l’80%.In campo maschile la gara è stata un monologo degli atleti marocchini con Jimali – vincitore 2013 – Boufars e Cherakoui che si sono alternati alla testa della gara. Boufars è venuto fuori nell’ultimo quarto di gara ed ha tagliato il traguardo in Piazza Dante a Borgo San Lorenzo, in splendida solitudine, in 2 ore, 24 minuti e 50 secondi. Al secondo posto Jilali Jamali (2:28:25) e Laalami Cherkaoui (2:30:26). Il primo italiano è Davide Scarabelli, quarto, con 2.48,12.

 Eccezionale il crono della vincitrice femminile: Anna Spagnoli, infatti,  con 2.54,00 ha realizzato il secondo crono di sempre della Maratona del Mugello. Visti i cambiamenti intercorsi nelle ultime edizioni (passaggio interno al circuito) è facile ipotizzare che la portacolori dell’Atletica Futura Figline avrebbe potuto battere il record della maratona col vecchio percorso. Al secondo posto la compagna di squadra Barbara Cimmarusti con 3.11,33 e terza Daniela Furlani con 3.18,29.

Particolare successo anche per la Family Run – alla quale hanno partecipato oltre 300 “runners per un giorno” –  circa lo stesso numero di ragazzi e ragazze delle scuole secondarie inferiori di Borgo San Lorenzo che hanno partecipato alla competizione loro riservata in apertura di giornata in Piazza Dante.

Prossimo appuntamento il 24-25 gennaio per Mugello GP Run – 3° edizione

Foto: ufficio stampa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »