energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Poker del Primadonna con il Torino, tripletta per Guagni Sport

Dopo aver sprecato tanto nel primo tempo, il Primadonna vince contro il Torino e si regala tre punti importantissimi. La squadra di Mister Fattori è  determinata fin dall’avvio quando al 2’ ha subito un’occasione con Salvatori Rinaldi che dall’altezza del dischetto di rigore calcia di destro di prima intenzione ma mette a lato. Al 5’ sono le granata a controbattere con Tudisco che con un tiro dai 25 metri non trova lo specchio. All’8’ Linari lancia Guagni che arrivata davanti al portiere le calcia addosso. Al 15’ Corsiani esce palla al piede dalla difesa, trova lo scambio con Ferrati e poi lancia in profondità Guagni che stavolta non fallisce l’occasione e supera con un diagonale Ozimo e porta in vantaggio meritatamente il Firenze.  Al 20’ e 45’ ancora il Firenze in avanti con l’instancabile Guagni che prima è servita da Ferrati, cerca il pallonetto ma la palla esce sopra la traversa e poi servita da Linari non trova per poco il raddoppio. Si va al riposo con il predominio netto delle ragazze di Fattori che però hanno fallito troppe occasioni da rete per chiudere la partita.
Nella ripresa la determinazione di Orlandi e compagne è la stessa del primo tempo ma la porta granata è stregata. Al 52’ punizione dal limite di Linari per Guagni che crossa basso sul primo palo per Orlandi che da due passi non riesce a segnare. Al 54’ disimpegno difensivo leggero del Torino, Salvatori Rinaldi intercetta ma si fa ribattere il tiro dal portiere. Al 67’ Orlandi serve Guagni che a sua volta mette al centro sempre per Salvatori Rinaldi che di prima intenzione calcia a botta sicura ma la palla sbatte addosso al portiere e l’azione sfuma nuovamente. Al 74’ tiro al volo di Guagni dal limite dell’area, Ozimo è battuta ma la traversa dice ancora di no e sulla ribattuta Orlandi non riesce a calciare a rete disturbata da un difensore granata.  All’85’ Ferrati supera in velocità un’avversaria e mette al centro per Guagni che anticipa il portiere in uscita e con un rasoterra raddoppiando per il Primadonna. Due minuti più tardi è sempre Guagni a firmare la sua personale tripletta scattando sul filo del fuorigioco, ben servita da Borghesi, scartando il portiere e  depositandola in fondo alla rete. Gloria anche per Corsiani al 92’ che servita da Orlandi sul vertice sinistro dell’area prima controlla la palla di sinistro e poi calcia rasoterra di destro sul secondo palo. Da segnalare l’esordio stagionale in serie A di Cinotti entrata all’88’ al posto di Guagni.

Al termine della gara il tecnico Fattori è soddisfatto dei tre punti portati a casa:”Non siamo stati bravi nel primo tempo a chiudere la partita. La sicurezza è arrivata solo nel finale ed infatti abbiamo poi dilagato. Le mie ragazze sono state brave a non deconcentrarsi e a portare a casa questi tre punti preziosissimi. Oggi ci godiamo questa vittoria e da domani penseremo alla difficile trasferta che ci attende sabato prossimo con il Riviera di Romagna”.

Il tabellino:

TORINO – PRIMADONNA FIRENZE 0-4

Formazione Torino: Ozimo, Favole S. (88’ Coluccio), Aghem, Vallotto, Tudisco, Nicco (38’ Rosso), Ambrosi, Eusebio, Ponzio, Favole A., Crisantino(65’ Lupo).
A disp. Ceasar, Beghini, Malara, Barberis.   All. Eraldo Nicco
Formazione Primadonna Firenze: Leoni, Parrini, Fusini(86’ Bruno), Binazzi, Benucci E., Corsiani, Linari, Orlandi, Salvatori Rinaldi(73’ Borghesi), Guagni(88’ Cinotti), Ferrati.
A disp: Benucci R., Esperti, Varriale, Magni.  All. Sauro Fattori
Arbitro: Sig. Enrico Olmo Spolaore della sezione di Torino, assistenti Sig. Selvaggio e Zouine di Torino.
Reti: 15', 85', 87' Guagni, 92' Corsiani

Print Friendly, PDF & Email

Translate »