energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Poker di reti e tris di sconfitte, il Primadonna è servito Sport

Una Torres inesorabile evidenzia la superiorità sul Firenze sia a livello tecnico che di determinazione confermando l'ottimo stato di forma dimostrato mercoledì scorso in Champions League e rilanciandosi prepotentemente come prima candidata alla vittoria del titolo a poche giornate dal termine del campionato di serie A di calcio femmile. Il Firenze subisce la terza sconfitta consecutiva facendo però registrare piccoli passi di recupero in vista dell’importante sfida di San Marcellino con il Pordenone che si giocherà tra due settimane dopo la sosta dovuta agli impegni delle nazionali.

La Torres prende in mano le redini del gioco fin da subito e al 10’ Fuselli sottoporta sbaglia sull’uscita di Leoni. Due minuti più tardi però Panico non fallisce il goal portando in vantaggio le rossoblu colpendo sotto porta. Al 15’ Iannella raddoppia raccogliendo un cross rasoterra di Manieri ed insaccando sul secondo palo sotto la traversa. Il Firenze non riesce a controbattere la superiorità delle padroni di casa e al 32’ Panico cerca la doppietta personale colpendo di tacco su cross dalla tre quarti di Fuselli ma Leoni è attenta. Al 35’ su ribattuta della difesa viola Tona raccoglie e tira alto sopra la traversa. Il Firenze riesce ad affacciarsi in attacco solo al 40’ ma Salvatori Rinaldi contrastata da Tona non riesce ad imprimere la giusta forza e precisione al tiro e Thalmann controlla agevolmente. Due minuti più tardi Linari crossa dalla destra e Salvatori Rinaldi riesce a colpire di testa anticipando il difensore ma la palla finisce fuori.
Nella seconda frazione di gioco al 48’ Fuselli mette alto un bel colpo di testa e al 51’ Manieri segna il terzo goal per le sarde grazie ad un tiro cross effettuato dalla sinistra che Leoni riesce ad intercettare solo quando la palla è già entrata oltre la linea di porta. Al 53’ Guagni lancia sulla sinistra Salvatori Rinaldi che crossa al centro per l’accorrente Linari che in spaccata non ci arriva per un soffio. Al 66’ Manieri dal fondo serve indietro un pallone invitante per Domenichetti che dai sedici metri fulmina l’estremo difensore viola con un gran tiro rasoterra. Al 70’ la Torres va vicino alla cinquina quando Mangia, incrociando dalla destra, colpisce il palo interno con la palla che riesce dallo specchio. Al 75’ Linari lancia in profondità Guagni che supera in velocità Tona e con un bel tocco scavalca Thalmann in uscita ma Manieri libera sulla linea di porta.

Queste le parole del tecnico Sauro Fattori (nella foto) al termine della gara:” La Torres ha dimostrato di essere molto motivata; oggi ha fatto la partita per tutti i novanta minuti ed il risultato è giusto. Noi avremmo potuto trovare anche il goal ma non ci siamo riusciti per un soffio. Devo dire che ho visto dei segnali di recupero nella mia squadra rispetto alle ultime prestazioni esibite. Il nostro ruolino di marcia ricalca quello del girone di andata. Cercheremo di ritrovare i tre punti fin dalla prossima gara interna”.

TORRES-PRIMADONNA FIRENZE 4-0
Reti: 12’ Panico, 15’ Iannella, 51’ Manieri, 66’ Domenichetti .

TORRES:Thalmann, Manieri, Motta(70’Bartoli), Stracchi, Tona, Fuselli(72’Costi), Domenichetti, Maendly, Panico, Piacezzi, Iannella(56’Maglia).
A disp.Criscione, Carboni, Campesi, Matarazzo.
All. Manuela Tesse

PRIMADONNA FIRENZE: Leoni, Parrini(80’Cinotti), Fusini(72’Esperti), Binazzi, Benucci, Corsiani, Linari, Orlandi, Salvatori Rinaldi(63’Borghesi), Guagni, Magni.
A disp: Valgimigli, Peruzzi.
All. Sauro Fattori

Arbitro Sig. Alessandro Ledda della sezione di Cagliari, assistenti Canu di Sassari e Pigato di Oristano.

Foto: firenzecalciofemminile.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »