energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Polacco ai domiciliari per violenza sessuale ad Arezzo Notizie dalla toscana

Nel 2010 avrebbe segregato e violentato una sua connazionale. Per questo un cinquantaquattrenne polacco è stato arrestato ieri, 18 gennaio, ad Arezzo. Dopo che un’amica ne aveva denunciato la scomparsa, la donna venne trovata dai carabinieri sotto choc nella sua abitazione di Castiglion Fiorentino (Arezzo). L’uomo venne immediatamente denunciato in quanto l’allora quarantaduenne raccontò di essere stata legata al letto e violentata ripetutamente dal connazionale. Ieri i carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale aretino e l’uomo è agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »