energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Polizia e Carabinieri eseguono arresti per droga nel grossetano Cronaca

E' stato arrestato dalla Polizia mentre stava vendendo cocaina un albanese di 20 anni residente a Grosseto, operaio incensurato. Gli agenti lo hanno fermato poco dopo un incontro con un italiano. Il ragazzo, denunciato per spaccio di stupefacenti, portava con se' 23 palline da un grammo di cocaina; dopo la perquisizione nella sua abitazione, sono stati trovati altri 40 grammi di cocaina e 3.720 euro in contanti. L'albanese, adesso agli arresti domiciliari, e' stato scoperto dopo un'indagine avviata da meta' agosto quando a Grosseto ci fu un caso di overdose. L'ipotesi degli inquirenti e' che il ragazzo possa essere lo spacciatore che ha fornito la droga in un parcheggio di una discoteca del Grossetano che poi ha provocato l'overdose. I Carabinieri di Saturnia invece hanno arrestato un 22enne della provincia di Salerno e un 55enne di Manciano (Grosseto) con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari si sono insospettiti dal continuo via vai di persone dall'abitazione del 55enne, e hanno fatto irruzione, scoprendo due panetti di hashish. Altri quattro panetti sono stati rinvenuti nella casa del 22enne, a Poggio Murella. In totale i militari hanno sequestrato sette etti di hashish, arrestando i due.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »