energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Polizia in Palazzuolo, burella di Santa Maria Novella Breaking news, Cronaca

Firenze – Il Comitato segnala una rissa pomeridiana, segue l’intervento delle forze dell’ordine. Un copione già scritto che si ripresenta troppo spesso oramai. All’orizzonte un autunno che porta con se’ l’auspicio di non essere così caldo come in altre annate.
Al rientro dalle ferie estive, per chi ha avuto il piacere di andarci, un caldo lunedì di fine agosto per tutti gli altri, via Palazzuolo torna a suonare la campanella dell’allarme acustico e visivo: sono le sirene delle volanti.

“Tonfi, urla, donne coinvolte e spaventate. Arrivata prontamente la polizia, che ringraziamo sentitamente” segnala un Post di Palomar, il Comitato cittadino di via Palazzuolo cui i residenti hanno iniziato a stringersi per ottenere una linea di dialogo ed incontro con l’Amministrazione. Sarà un caso, iinfatti, ma all’indomani della formalizzazione del Comitato, il Quartiere 1 e Palazzo Vecchio hanno proposto una road map con l’obiettivo di ristabilire la Vivibilità nella strada, burella del rione di Santa Maria Novella.

“Vorremmo non dover vivere tra queste scene, almeno che fossero una cosa eccezionale. Quest’estate qui c’è stata quasi una rissa al giorno. Colpa dell’alcol, della droga, spacciata alla grande, di locali equivoci che fanno come gli pare. Abbiamo già denunciato molte volte molti tipi di abusi, compreso un recente subaffitto per feste. Va tutto bene? Vigili, dove siete?” chiedono i cittadini.

I residenti attendono i primi cenni di riqualificazione tra perplessità di ogni genere. Si attendono i cambi di marcia e le telecamere, i nuovi controlli promessi e le ristrutturazioni piccole e grandi dei locali abbandonati da tempo, con qualche dubbio sul futuro di altri contenitori di recente dismissione.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »