energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Polizia sgomina a Lucca banda della gomma forata Cronaca

La polizia di Lucca ha arrestato un algerino e denunciato la sua complice protagonisti di furti a bordo di autovetture con la tecnica della ''gomma forata''. Foravano uno pneumatico dell' automobile delle vittime nei parcheggi di centri commerciali, poi aprivano uno sportello dell'auto mentre il proprietario era intento alla sostituzione della gomma per rubare borse o portafogli lasciati temporaneamente incustoditi. A finire in manette un algerino, Redouane Boucherif, 46enne gia' in passato tratto in arresto per analoghe vicende. I ''colpi'' a Lucca attribuiti all'algerino sono al momento quattro. Altri episodi su cui sta lavorando la Squadra mobile sono accaduti a Massarosa, La Spezia, Pisa e Massa. Dopo una serie di pedinamenti, sabato pomeriggio l'extracomunitario e' caduto nella rete: e' stato fermato mentre era intento a forare uno pneumatico. E' stato bloccato e tratto in arresto per danneggiamento pluriaggravato. Stamani presso al Tribunale di Livorno e' fissata l' udienza di convalida. La complice che era in macchina mentre l'uomo colpiva – una incensurata livornese 51enne – e' stata denunciata a piede libero.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »