energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Polo Beach Cup 2014 in Versilia: i risultati dei primi due incontri Sport

Lido di Camaiore (Lucca) – La prima giornata di gare della sesta edizione della Polo Beach Cup Versilia Tuscany ha registrato le vittorie dei team Fipa Group e Dr. Vranjes, che hanno prevalso sulle rispettive rivali Coci e Villa Ariston. Bello spettacolo sulle spiagge dei bagni Tucano, Ariston, Bragozzo e Bragozzo di ponente, commentato con simpatia e professionalità a bordo campo dallo speaker Gianluca Magini del Roma Polo Club.

Un bravo dal pubblico di intenditori e appassionati anche all’arbitro federale Franco Piazza che ha imposto al gioco un andamento corretto e rispettoso senza niente togliere allo spettacolo.

“La Versilia diventa in questi giorni la capitale mondiale del Polo Beach”, ha commentato Patrizia Lencioni, presidente della manifestazione, dando il fischio d’inizio alle squadre. Entusiasti anche i commenti dell’assessore al turismo di Camaiore Carlo Carrai: “Questo è uno degli eventi che riesce a restituire al nostro territorio un posto d’onore nel circuito delle grandi manifestazioni di qualità”.

La cronaca sportiva ha fatto registrare nella prima partita della sesta edizione della Polo Beach Cup la vittoria sul filo di lana del Team Fipa Group. Si è difeso con forza il Team della Coci ma non sono stati sufficienti gli sforzi sul campo del gruppo capitanato da Luca Evangelista d’Orazio. Il risultato di 5 a 4 rende bene l’idea della combattività della gara, che ha tenuto fino all’ultimo incerto il risultato. Quattro dei cinque gol vincenti sono stati segnati dal giocatore argentino Martin Riglos, il quinto dal capitano Matteo Beffa. Ottimo anche il gioco di squadra condotto dal terzo uomo del Team Fipa, lo svizzero Cedric Schweri. La partita era iniziata decisamente sottotono nel primo chukker, giocata con eccessivo tatticismo e molto in atteggiamento di studio dell’avversario; perfino eccessivamente fallosa. Dal secondo tempo i team si sono liberati dando un bello spettacolo al pubblico di appassionati accorsi sull’arenile del Lido di Camaiore. Nel Team Coci, tutto composto da giocatori italiani, nonostante il risultato negativo, ha dato una bellissima prova Fabrizio Bulgarini autore di tutti i quattro gol messi a segno, supportato da Filippo Breccia e dal capitano Evangelista d’Orazio.

Il secondo incontro ha visto il dominio marcato del Team Dr. Vranjes sul Team Villa Ariston con una partita che si è chiusa sul 5 a 2. Una gara cominciata ad alta velocità che ha portato Marcos Antinori e il capitano Massimo Elser a segnare tre gol già nel primo chukker iscrivendo una seria ipoteca sul risultato finale. Villa Ariston si è battuta con grande vigore. Sotto la guida di Stefano Pisa di Monterosa ha tentato fino all’ultimo chukker di recuperare il forte divario imposto: un gol ciascuno hanno realizzato i due giocatori italiani Davide Nanni e Therence Cusmano (considerato da molti il miglior atleta in campo). Per la statistica, quattro dei cinque gol vincenti del Team Dr. Vranjes sono stati segnati da Marcos Antinori, il quinto da Massimo Elser. Il vento ha reso più complicata la gara nella parte finale, quando la palla ha cominciato talvolta a prendere direzioni imprevedibili. Inconvenienti che però non hanno tolto spettacolarità alla bella competizione equestre.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »