energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Polpette avvelenate, strage di cani nel pisano Breaking news, Cronaca

Castelfranco di Sotto – Le polpette avvelenate sono state con ogni probabilità lanciate nel recinto dove stazionava una “famiglia” di pastori tedeschi, padre, madre e otto figli. Sono sopravvissuti solo in 2, in gravi condizioni, tanto che sono sottoposti tutt’ora a terapia intensiva.

E’ successo a Castelfranco di Sotto, in provincia di Pisa, dove gli animali vivevano in una tenuta. Il proprietario, un noto ristoratore di Firenze, non sa spiegarsi l’accaduto, dicendo di non avere nemici e ipotizzando il gesto di un pazzoide. “Non auguro a nessuno – dice – di vedere una strage del genere”. 

Intanto, si attende l’autopsia per capire con quale tipo di veleno siano stati avvelenati i cani. Il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti ha fatto una telefonata, come ha detto lo stesso proprietario, con cui ha comunicato al ristoratore che proprio poco tempo prima dell’accaduto aveva scritto un post su Facebook per avvisare che circolavano voci di cani avvelenati. I carabinieri hanno iniziato le indagini. 
    

Print Friendly, PDF & Email

Translate »