energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pompiere salva turista infartuato sul lungomare Cronaca

Gli ha salvato la vita un vigile del fuoco libero dal servizio e di passaggio che aveva appreso le nozioni base della rianimazione ed e' intervenuto in tempo per evitare che l'aritmia cardiaca che lo aveva colpito lo uccidesse in pochi istanti. E' accaduto a un turista russo di 50 anni che ieri sera, intorno alle 20, ha accusato un malore davanti all'ingresso di uno stabilimento balneare di Tirrenia, sul litorale pisano, e si e' accasciato a terra esanime. Il pompiere lo ha visto cadere e si e' precipitata a rianimarlo. Il vigile del fuoco, stava passeggiando in strada e ha capito subito che il cinquantenne aveva avuto un attacco cardiaco: in pochi istanti lo ha raggiunto e rianimato e ha chiesto ai titolari del vicino stabilimento balneare se fossero stati in possesso di un defibrillatore semiautomatico per proseguire la rianimazione. Appena gli e' stato portato l'apparecchio il pompiere lo ha applicato al torace del russo e gli ha stabilizzato l'aritmia cardiaca. Pochi minuti dopo e' giunta l'ambulanza del 118 che ha intubato il paziente e accompagnato in ospedale a Pisa, dove e' tuttora ricoverato. Il vigile del fuoco aveva seguito i corsi di formazione condotti dal 118 pisano sul primo soccorso.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »