energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ponticino del Barco: demolizione rimandata a fine gennaio Notizie dalla toscana

Nella mattina di oggi, martedì 8 gennaio, a Firenze si sono incontrati, presso l’Assessorato alla mobilità di Palazzo Vecchio, i tecnici del Comune di Firenze e della Provincia di Firenze, i rappresentanti di Rfi e di Italfer per fare il punto sulla situazione del ponticino del Barco. La demolizione del ponte, infatti, presenterebbe delle problematiche che sono state attentamente analizzate. Al termine dell’incontro, dunque, si è deciso di rinviare la demolizione alla fine di gennaio, così da poter realizzare una viabilità alternativa. A breve si procederà alla realizzazione di una viabilità alternativa per i mezzi di soccorso e per coloro che dovrebbero necessariamente utilizzare il ponticino del Barco per i loro spostamenti. L’ordinanza di demolizione del ponte è stata emanata dalla Provincia di Firenze a seguito delle piene del torrente Mugnone del mese di dicembre, anche se la cosa era prevista da tempo per esigenze di sicurezza del reticolo idrografico  fiorentino. Oltre che lo smantellamento del ponte, la messa in sicurezza del Mugnone nel tratto del Barco prevede anche l’allargamento della sezione dell’alveo del torrente in corrispondenza della infrastruttura. Soltanto dopo la realizzazione di queste opere, potranno essere predisposti una passerella o un ponte carrabile.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »