energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Popolo Toscano: i candidati di Mugello, Chianti, Valdarno e Valdisieve Politica

Firenze – Sono liberi professionisti, architetti, avvocati e ricercatori provenienti dal tessuto civico della Toscana, uniti per dare il proprio contributo al rilancio e allo sviluppo di Mugello, Chianti, Valdarno e Valdisieve (circoscrizione Firenze 2) con la lista «Il Popolo Toscano-Riformisti 2020», unica alleata del Pd a sostenere Enrico Rossi nelle prossime elezioni regionali del 31 maggio 2015.

A presentare i candidati della circoscrizione Firenze 2 oggi davanti all’ospedale del Mugello di Borgo San Lorenzo è stato il consigliere regionale Gian Luca Lazzeri che insieme ai consiglieri Marco Manneschi, Marco Carraresi, Marta Gazzarri e Giuliano Fedeli ha dato vita alla lista Il Popolo Toscano.

IL CONSIGLIERE GIAN LUCA LAZZERI «I membri della lista Popolo Toscano – ha sottolineato Lazzeri – hanno lavorato al fianco di Rossi raggiungendo importanti risultati. All’interno di questo laboratorio politico si incontrano, diventando punto di forza, diverse esperienze che fino a questo momento hanno combattuto battaglie significative per questo territorio come il chiedere con forza gli adempimenti necessari per portare a termine i lavori di riorganizzazione, ristrutturazione e consolidamento dell’ospedale di Borgo San Lorenzo. Il primo finanziamento e affidamento dell’incarico al progettista per l’adeguamento statico  della struttura è un primo passo importante ma, sulla sicurezza, non possiamo fare sconti. Adesso si deve entrare nella logica di ricostruire un ospedale nuovo, il Mugello merita un ospedale adeguato al proprio territorio in linea con la politica della sanità toscana che taglia gli apicali ma vuole rafforzare la medicina del territorio. Il Popolo Toscano fa proprie le proposte delle liste civiche “Dal Cuore di Borgo” e “Cambiamo, insieme” che recentemente hanno sollecitato una presa di posizione sulla ricostruzione.

Il testimone del lavoro svolto in questi anni di Consiglio Regionale oggi passa ai nostri candidati, cittadini che hanno messo le proprie competenze e le professionalità accumulate durante le loro esperienze professionali al servizio delle comunità locali di Firenze e la sua splendida provincia».

 

I CANDIDATI

Silvia Colombo: avvocato, 40 anni, sposata e residente a Pontassieve dove dall’anno scorso svolge la carica di consigliere comunale. Il suo obiettivo e portare nelle aule del Consiglio Regionale le ragioni, i valori e i sogni del socialismo democratico e liberale.

Giacomo Bagni:  impiegato in banca, 50 anni, sposato e residente a Borgo San Lorenzo da 20 anni. Ha all’attivo una lunga esperienza nel mondo delle cooperazione. In testa al suo programma c’è la difesa dell’ospedale di Borgo e quella del territorio de Mugello.

Elena Chironi: educatrice professionale per il recupero delle dipendenze patologiche, laureata in Scienze della Formazione, 42 anni, mugellana doc e residente a Fontebuona. Fra le sue priorità c’è il potenziamento delle politiche socio-sanitarie nella provincia di Firenze.

Michele Ballini: libero professionista, 35 anni, lavora a Firenzuola dove l’anno scorso è stato eletto consigliere comunale, ricopre inoltre la carica di presidente della commissione Ambiente dell’Unione dei Comuni. Il suo obiettivo è portare in Regione i temi della legalità e dalle giustizia.

Natalina Perri: architetto, 51 anni originaria di Cosenza, vive da 35 anni a Firenze dove ha maturato una solida esperienza nel settore dell’urbanistica e della sanità.

Francesco Ruggeri: libero professionista e agronomo, 55 anni, originario del Salento, in Toscana da 40 anni oggi vive a Tavarnelle Val di Pesa. Ha all’attivo collaborazioni con le università di Pisa e di Firenze e competenze in ambito sanitario

 

Le liste complete di tutti i candidati sono online su www.popolotoscano.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »