energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il portiere Tangara pronto per la Sangio, piange il San Donato Sport

Firenze – Il portiere maliano Fousseni Tangara, 36 anni, con attività tutta in B in Francia, pronto per la SanGiovanniValdarno. L’esperto numero uno, nativo di Bamako in Mali, ha iniziato nel Montrouge e disputato un centinaio di gare in Ligue 2, la nostra cadetteria. Con Versailles, Paris, Mantes con ben 88 incontri, Lamia, Lilas, Gueugnon, Beauvais, Amiens. Oltre ad una ventina di presenze nella Nazionale del suo Paese di origine. Nel fulcro della carriera, una decina di anni fa prima di aver momentaneamente fatto una pausa di qualche stagione. In particolare, con la Coppa d’Africa e la Rappresentativa Olimpica ad Atene. Destinato a far da balia ai babies guardiani azzurri Berti e Dei ed al prossimo arrivo Martinuzzi.

Intanto, brutte notizie per il San Donato, sconfitto, in 10 per un tempo per l’espulsione di Mitra dopo 6′ della ripresa, di misura a Spoleto. Ha deciso la rete di Bomber Di Giuseppe al 35′ del secondo tempo. Chiantigiani in campo, col 4-3-3 con Milanesi; De Simone, Frosali, Massai, Mori; Fattori, Rosi, Campana; Vuthaj, Capecchi, Mitra. Nei guai la squadra di Marco Ghizzani con l’inaspettato passo falso in un match importante per entrambe le contendenti. In chiave permanenza nel girone E di Quarta Serie. Nella partita giocata in Umbria, in anticipo alla Sedicesima di Andata. Dopo la sconfitta, pesante per il futuro dei gialloblu, toscani ancora a quota18 a pari merito con la Colligiana in undecisima posizione, sopravanzato proprio dai biancorossi, ora con 20 punti. Buoni noni in graduatoria. Una bella posizione per chi lotta per la salvezza. Lontani dalla perigliosa zona Play-Out.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »