energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Portinerie Regione: nuova mozione del Consiglio regionale Notizie dalla toscana

Nella riunione d’aula di ieri, mercoledì 16 gennaio, il Consiglio regionale della Toscana ha approvato all’unanimità una mozione a sostegno dei lavoratori delle portinerie della Regione. Si tratta della seconda mozione, dopo quella del settembre 2012, a sostegno dei diritti dei portieri, dei centralinisti e degli autisti della Regione, che attualmente lavorano 45 ore settimanali a fronte di uno stipendio di 700 euro netti mensili. Dopo la prima mozione approvata dall’aula di Palazzo Panciatichi, la Giunta regionale aveva attivato un tavolo di confronto con i lavoratori, proponendo di attivare dei corsi di formazione professionale per far passare il personale di portineria, del centralino e gli autisti alla qualifica di “multi servizi”, così da garantirgli una retribuzione mensile più elevata. Con la nuova mozione, l’assemblea legislativa toscana ha inviato alla Giunta un sollecito a trovare le risorse necessarie per aumentare la retribuzione dei lavoratori di portineria della Regione e per evitare, cosa ancora peggiore, la possibilità di licenziamenti.


 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »