energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Prato, dal Tempio Buddista mascherine e disinfettante contro il coronavirus Breaking news, Cronaca

Prato – Una surreale conferenza stampa quella avvenuta stamane presso il Tempio Buddista di Prato alla presenza della vicepresidente  dell’Ordine dei Medici Rosanna Sciumbata, della consigliera regionale Ilaria Bugetti e del consigliere comunale Marco Wong per via delle mascherine indossate dai giornalisti e da tutti i presenti compreso il Presidente del Tempio Huang Shu Lin.

Il motivo? La donazione di 30mila mascherine e di un grosso quantitativo di disinfettante proveniente dal Belgio acquistate a spese del Tempio Buddista ed entrambi diretti all’Ospedale milanese di Niguarda dove cè un presidio della Croce Rossa che provvederà a smistarli.  “Un dono – come ci dice Davide Finizio segretario del Tempio Buddista -che intende suggellare l’amicizia fraterna dei due popoli: l’italiano e il cinese colpiti dal Corona-virus. Perchè il nostro desiderio è che il Tempio diventi la casa dei pratesi e quando avremo dell’altro materiale sanitario,come le mascherine FFP2 le metteremo a disposizione dei medici pratesi in accordo con la AUSL e il loro Ordine. Ci siamo autotassati per procurarci ció che serve nell’emergenza. Ma questa non è una novità perchè di fronte ad eventi straordinari accaduti in Italia non abbiamo fatto mai mancare la nostra vicinanza e solidarietà”.

Dello stesso avviso anche Rosanna Sciumbata che ha sottolineato come la presenza nella lista civica di due rappresentanti cinesi Marco Wong e Teresa Lin abbia di fatto contribuito alla collaborazione tra cinesi ed italiani e che esso è un modello da esportare. E a chi faceva notare se la Regione Toscana avesse attuato tutte le procedure per evitare che si diffondesse il contagio,anche a seguito di un primo caso nella notte a Prato, la Consigliera Bugetti ha spiegato che la Regione Toscana si è attivata immediatamente per contrastare la diffusione della malattia.

 Intanto il presidente dell’associazione  Ramunion ItaliaLuca Zhou Long con il vicepresidente l’italiano Francesco Rotunno  ci dicono che è già pronto dalla città di Hagzou una grande quantità di materiale medico sanitario gratuito comprensivo di grosse macchine disinfettanti da adoperare per i luoghi pubblici: scuole, ospedali, stazioni, strade per fronteggiare la diffusione del virus e che essi aspettano solo il via libera del Presidente Rossi per far decollare gli aerei.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »