energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Prato Film Festival al via dal 4 all’8 agosto Cinema

Prato – Il Prato Film Festival non si ferma e, anzi, rilancia: l’ottava edizione della manifestazione cinematografica ideata dal Direttore Artistico Romeo Conte, coadiuvato dal neo Presidente Massimo Paganelli – in programma originariamente dal 4 al 9 maggio e poi rinviata a causa dell’emergenza Coronavirus-  si svolgerà a Prato dal 4 al 8 agosto 2020; nuova sede dell’evento sarà l’arena estiva cinematografica del Castello dell’Imperatore, in Piazza Santa Maria delle Carceri, gestita dalla Casa del Cinema Terminale. Una sede di eccezione, che, in un momento in cui l’allarme per il Coronavirus non è ancora cessato, garantisce tutte le misure di sicurezza necessarie per la tutela degli spettatori.

Sarà un’edizione speciale, dedicata a Ennio Fantastichini e ad Alberto Sordi, di cui ricorre il centenario della nascita, e che nel 2000 fu ospite della città di Prato.

Una rassegna dedicata al grande cinema che partirà il 4 Agosto: la serata di apertura del Festival vedrà la proiezione del film Il Sindaco di rione Sanità di Mario Martone, adattamento cinematografico della celebre commedia di Eduardo De Filippo; è prevista al Festival la presenza degli attori protagonisti Massimiliano Gallo Francesco Di Leva, fresco di candidatura ai David di Donatello 2019.

E sono molti i lungometraggi che saranno proiettati durante il festival, con la presenza prevista dei protagonisti. Per citarne alcuni: Tutta un’altra vita di Alessandro Pondi, con la presenza delle protagoniste Paola Minaccioni,  Ilaria Spada e dello stesso regista; A mano disarmata di Claudio Bonivento, ospite con la sceneggiatrice del film Domitilla Shaula Di Pietro e l’attore protagonista Mirko Frezza e l’attrice Milena Mancini; Lontano Lontano di Gianni Di Gregorio, che sarà tra i graditi ospiti assieme all’altro protagonista Giorgio Colangeli. In questa occasione sarà ricordato l’attore Ennio Fantastichini, scomparso nel dicembre del 2018, e un premio speciale sarà ritirato dal figlio Lorenzo Fantastichini.

Le serate del 7 e 8 agosto saranno condotte dalla bellissima e strepitosa Claudia Conte che indosserà abiti di alta moda della stilista Eleonora Lastrucci, che con l’Antico Setificio Fiorentino ha realizzato abiti di Alta Moda che esaltano la bellezza e la creatività di tessuti e stile del made in Florence e Prato: la conduttrice sarà affiancata per il secondo anno consecutivo l’attore toscano Piero Torricelli.

Tutte le sere alle ore 19  all’interno dell’arena sono previsti incontri dedicati al cinema con i protagonisti del festival, coordinati da Giovanni Bogani, noto critico cinematografico e giornalista de La Nazione, e da Elisangelica Ceccarelli, anch’essa nota giornalista e critica cinematografica di TVR-7 Gold.

Tra gli incontri importanti del pomeriggio spicca quello che vedrà come protagonista Massimo Cantini Parrini, il pluripremiato costumista di film come PinocchioDog ManIl vizio della speranzaGomorra e tanti altri.

Alberto Sordi sarà invece omaggiato dal pubblico con un video che raccoglie i suoi grandi capolavori che lo hanno visto interprete e regista.

All’interno del cortile della Fortezza sarà allestita una mostra di sculture dedicate al cinema coordinata dalla Scuola d’Arte Leonardo di Prato, che realizzerà alcuni dei premi che saranno donati ai vincitori.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »