energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Turismo a Prato in crescita, nel 2011 +14,8% di presenze Turismo

L'ufficio turismo della Provincia ha registrato un vero e proprio boom di presenze secondo i numeri comunicati dagli operatori. “Si è raggiunta la quota record di 559 mila pernottamenti turistici sul nostro territorio – ha esordito l'assessore Antonio Napolitano presentando i dati – Un traguardo finora mai raggiunto che sorpassa di misura il risultato conseguito nel 2007, quando si arrivò a 504 mila unità”. Una crescita del 14,8% rispoetto al 2010 con una permanenza media del soggiorno mantenuta a 2,5 notti. Positivo anche il saldo degli arrivi che segna un +9,8%.  I turisti italiani provengono principalmente dalla Lombardia, Lazioe e Toscana, mentre i turisti stranieri vedono ancora al primo posto la Cina (37.845 arrivi), seguita dal Giappone (21.550) e da altri Paesi Asiatici (15.460 arrivi). Nella graduatoria dei primi dieci si prosegue con Spagna, Germania, India, Israele, Gran Bretagna e Stati Uniti. Quest'ultimi soggiornano in media 4,2 giorni, seguiti da inglesi e tedeschi che rimangono per 3,6 giorni. Fra i mercati dei paesi Bric (Brasile, Russia, India e Cina) il maggior balzo in avanti lo registra la Russia, che passa a 1.291 arrivi (+39%) e 3.584 presenze (+37%), ancora in calo il turismo indiano con -971 arrivi (-15%) e meno 1.604 presenze (-17%). Le aree con maggior crescita sono Montalbano  (+23% di presenze e +16% di arrivi) e raggiunge ben 77.919 presenze nel periodo gennaio/ottobre. In crescita anche la Val di Bisenzio con un totale di 18.963 presenze nel periodo gennaio/ottobre. L’area della Piana, con i comuni di Montemurlo e Prato, registra un segno più sia nelle presenze (+16,6% e 56.456 unità, raggiungendo quota 395.549) sia negli arrivi (+11,7% e 17.457 unità), sono in maggioranza i turisti italiani a segnare l'aumento sul territorio (+17,2% di arrivi e +20,8% di presenze rispetto agli stranieri che segnano +8,8% di arrivi e +13,5% di presenze). La provincia pratese vede aumentare di ben 71.960 unità i pernottamenti nel 2011, raggiungendo quota 559.253 (di questi il 54,43% è straniero). I dati indicano che il saldo favorevole delle presenze lievita del 14,8% (+16,6% di italiani e + 13,3% di stranieri). Segno positivo anche per gli arrivi che raggiungono la quota di 222.394 unità, ben 19.803 in più rispetto al 2010 (+9,8%) (136.544 stranieri e 85.850 italiani).
Sono 165 le strutture di cui si compone l'offerta recettiva pratese. Complessivamente sono 3.629 posti letto dei quali 1.930 in 22 strutture di tipo alberghiero (prevalentemente a 4 e 3 stelle) e 1.699 dislocati fra le 143 strutture recettive di tipo extralberghiero. Il 2011 ha visto un buon risultato per il comparto alberghiero, che aumenta le presenze del 17,1% (+55.162 unità) mentre gli arrivi registrano un +9,7% (17.587 unità). Positivi anche i dati che riguardano le strutture ricettive extralbeghiere che vedono crescere le presenze e gli arrivi mediamente del 10% (rispettivamente +10,2% cioè 16.798 unità e +10,1% più 2.216 arrivi). La permanenza media degli ospiti, espressa in pernottamenti, è di 2,5 giorni.
 “Le politiche di promozione del territorio che la Provincia mette in campo continuano a produrre ottimi risultati. Adesso abbiamo scelto di sfruttare anche le potenzialità offerte dalla tecnologia, realizzando il nuovo dépliant innovativo “Prato è” che la prossima settimana debutta alla Bit di Milano" conclude Napolitano.“Prato è” è la nuova brochure informativa, dotata di Qrcode, in grado di ampliare e approfondire le informazioni a disposizione dei turisti. Il dépliant è stato stampato in 30 mila copie, in Italiano e in inglese, e dopo il debutto milanese si troverà in distribuzione in tutte le strutture pratesi. Il funzionamento è molto semplice, basta puntare il proprio telefonino dotato di fotocamera e un qualsiasi programma per leggere i Qrcode e si potranno visualizzare una serie di informazioni, immagini, video e pagine internet che approfondiscono l'argomento a cui è legato il Qrcode. Nel nuovo dépliant ne sono stati inseriti dodici, in grado di soddisfare tutte le esigenze e curiosità: dalle strutture ricettive, musei e possibilità di svago, shopping, prodotti e piatti tipici e molto altro tutto con notizie aggiornate in tempo reale.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »