energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Prato:sequestrati 50 macchinari e trovati lavoratori a nero e clandestini Cronaca

Il Gruppo interforze di Prato ha ispezionato tre capannoni e una ditta di confezioni, riscontrando varie irregolarità: mancato possesso di azionamento macchinari e relativa relazione di impatto acustico, personale in nero, e in una ditta  anche clandestino,  soprattutto cinese. Complessivamente sono stati  sequestrati 50 macchinari per 5.200 euro. La Polizia municipale ha sequestrato uno degli immobili in quanto utilzzato anche ad uso abitativo. In un altra ditta, gestita da un'imprenditrice cinese confezionista di anni 30, all'interno sono state rinvenute al lavoro 8 persone con macchinari già sequestrati. Oltre a ulteriore sanzione di 1.600 euro circa, sono stati nuovamente sequestrati i macchinari e la titolare denunciata per gli omessi doveri di custodia e violazione di sigilli oltre allo sfruttamento della manodopera clandestina.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »