energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Premio Amerigo delle Quattro Libertà a Vannino Chiti e Vittoria Franco Cultura

Firenze – Nel Giardino di Villa Bardini, ospitata dalla Fondazione CR Firenze e dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, si è svolta la Cerimonia di Premiazione del Premio Letterario Nazionale Amerigo delle Quattro Libertà 2020 La cerimonia  avrebbe dovuto svolgersi lo scorso anno a Napoli, in gemellaggio con il Chapter di Amerigo-Napoli, ed è stata posticipata a causa della pandemia.

Il senatore Vannino Chiti ha ricevuto il Premio Libertà di Religione per “Le religioni e le sfide del futuro” e alla professoressa Vittoria Franco è andato il Premio Libertà di Opinione per “Parole della convivenza” scritto assieme alle professoresse Anna Scattigno, Emilia D’Antuono e Franca Maria Alacevich.

Renato Gordini, segretario generale della Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron ha presieduto la cerimonia assiema a Kathryn Rakich del Consolato degli Stati Uniti d’America a Firenze che ha patrocinato l’iniziativa.

Hanno letto le motivazioni dei Premi Alessio Gramolati e Carlo Gattai, soci fondatori del Chapter di Amerigo- Firenze, coordinato da Michele Ricceri. Il giornalista Piero Meucci, coordinatore della Commissione Tecnica, ha descritto ai presenti i criteri di selezione; Maurizio Mancianti, presidente dell’Associazione Toscana-Usa, nel concludere i lavori ha ricordato l’importanza e l’attualità delle libertà di Opinione e di Religione, dal Bisogno e dalla Paura, citate dal Presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt nel suo famoso discorso delle Quattro Libertà del 6 gennaio 1941.

Alla Cerimonia ha presenziato fra gli altri Izzedin Elzir, Imam della Comunità Musulmana fiorentina.
Ai premiati, Locman Italy, sponsor del Premio fin dalle sue prime edizioni, ha donato un orologio della propria produzione.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »