energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Premio innovazione 2011” per le micro e medie imprese pisane Innovazione

Con questa iniziativa, nata nel 2003, la Camera di Commercio di Pisa vuole stimolare la propensione delle imprese all'innovazione tecnologica innovativi, attraverso interventi connessa o meno all’ottenimento o all'utilizzo dei brevetti. La finalità è premiare quelle realtà imprenditoriali che nell’ultimo biennio hanno cambiato la struttura aziendale in modo determinante per acquisire o mantenere una posizione di rilievo sul mercato. Rivolto in particolare alle micro e medie imprese che svolgono, anche in forma consorziata, attività industriale, artigianale e commerciale di beni e servizi che hanno realizzato negli ultimi due anni interventi aziendali caratterizzati da un elevato contenuto innovativo, il premio prevede l'assegnazione di premi di valore simbolico: una pergamena e un assegno in denaro del valore di 15.000,00 euro assegnati alle tre imprese, di cui almeno una micro impresa, del settore manifatturiero di servizi, che si saranno situate ai primi tre posti della graduatoria stilata dal Comitato tecnico di valutazione.
Le imprese devono avere sede legale o operativa in provincia di Pisa, essere costituite ed iscritte nel registro delle imprese e/o risultanti in regola con la denuncia di inizio attività REA al 1° gennaio 2009. Gli interventi aziendali ad elevato contenuto innovativo, ai fini del bando, si riferiscono ad interventi nei quali il business prioritario è stato lo sviluppo di prodotti e/o servizi con caratteristiche di novità rispetto al mercato nazionale, ad interventi tesi ad implementare qualità e performance dei processi produttivi, oppure ad introdurre nuovi processi produttivi con caratteristiche migliorative, ad interventi che hanno sviluppato nuovi modelli di business, metodologie di gestione e di controllo fortemente incentrate sull’utilizzo di tecnologie avanzate.
La giuria del premio è un Comitato tecnico di valutazione cui prendono parte sia professori universitari, provenienti dall'Università di Pisa, dalla Scuola Superiore Sant'Anna e dalla Scuola Normale Superiore, sia rappresentanti delle associazioni di categoria del settore industria e artigianato, e un componente del Club delle imprese innovative, costituito in seno alla Camera di Commercio di Pisa. Il Comitato potrà conferire menzione speciale ad imprese non vincitrici del premio, conferendo loro una pergamena che riporta la valutazione tecnica.  E tutte le imprese ammesse all’esame del Comitato saranno di diritto associate al “Club delle imprese innovative”

Le domande, da presentare entro il 26 gennaio, redatte in carta semplice sul modello reperibile online sul sito della camera di coommercio di Pisa, ed accomapgnate dalla documentazione richiesta, devono essere inviate a Pisa Ambiente Innovazione – Camera di Commercio di Pisa – Via Benedetto Croce, 62 – 56125 Pisa. Per informazioni ambiente.innovazione@pi.camcom.it e sezione dedicata del sito della CIAA di Pisa

Print Friendly, PDF & Email

Translate »