energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Premio Umberto Carpi: appuntamento il 27 gennaio all’Università di Pisa STAMP - Università

Pisa – Martedì 27 gennaio il dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica organizza un evento per celebrare la memoria del professor Umberto Carpi, l’illustre docente di Letteratura italiana dell’Università di Pisa scomparso nel 2013. Alle ore 16, nell’Aula Magna di Palazzo Matteucci, in Piazza Dante, verrà assegnato il Premio di Studio Umberto Carpi a due autori di tesi di laurea magistrale in Letteratura Italiana. Le tesi vincitrici sono state selezionate da una commissione composta dai professori Alberto Casadei, Marco Santagata e Mauro Tulli. Bandito annualmente, il premio ha il sostegno della FIVA (Federazione Italiana Venditori Ambulanti).

L’incontro si aprirà con i saluti del rettore Massimo Augello, del sindaco Marco Filippeschi e del direttore del dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica Mauro Tulli. A seguire Fulvio Tessitore, già senatore e rettore dell’Università Federico II di Napoli, e Paolo Pagliaro, noto al grande pubblico per la rubrica che cura nella trasmissione televisiva “Otto e mezzo”, parleranno di Umberto Carpi nella politica e nella ricerca. Seguirà la consegna del Premio Carpi. Alla cerimonia sarà presente Giacomo Errico, presidente della FIVA.

Umberto Carpi è stato tra le figure più rappresentative dell’Ateneo (è stato per molti anni preside della facoltà di Lettere e Filosofia) e dell’accademia italiana (membro del CUN), nonché della politica (senatore, presidente di Commissione parlamentare, Sottosegretario di Stato). Ma soprattutto, con i suoi lavori su Dante, la letteratura tra Sette e Ottocento, Carducci e le avanguardie del Novecento, ha contribuito in modo decisivo all’interpretazione storica e alla comprensione di testi e di movimenti fondamentali della nostra letteratura e della nostra produzione culturale.

La cerimonia sarà anche l’occasione per presentare l’opuscolo “Ricordo di Umberto Carpi”, che raccoglie gli interventi commemorativi pronunciati da Pierluigi Bersani, Marco Santagata e Salvatore Settis pochi mesi dopo la sua scomparsa e il numero della “Nuova Rivista di Letteratura Italiana” (da Carpi cofondata e condiretta) a lui dedicato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »