energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Presi i rapinatori dei Compro oro di Livorno Notizie dalla toscana

VIAREGGIO – I carabinieri li hanno arrestati mentre rapinavano un Compro oro di via Machiavelli, a Viareggio. Il quarantaseienne Roberto Sandrelli e Cristiano Nazzi, 37 anni di Seravezza, avevano tentato, dopo due rapine effettuare a Livorno il 18 ed il 22 luglio, il terzo colpo in 11 giorni. I carabinieri viareggini e livornesi sono riusciti ad arrivare ai due rapinatori dall’auto con la quale effettuavano i loro colpi e dall’analisi del loro modus operandi. Per tutti e tre i colpi, infatti, i due uomini hanno minacciato con una pistola giocattolo in metallo i dipendenti dei negozi e li hanno immobilizzati con del nastro adesivo. Avevano, inoltre, realizzato delle manette artigianali con fascette da idraulico ed indossato camicie a maniche lunghe e guanti per coprire i loro tatuaggi e non essere riconosciuti. Dopo l’arresto dei due rapinatori e la conferenza stampa dei carabinieri, si è anche diffusa la voce che Roberto Sandrelli fosse parente di Stefania Sandrelli. L’attrice, però, ha precisato per mezzo del suo ufficio stampa: «Roberto Sandrelli, arrestato oggi per delle rapine, non è mio parente, non lo conosco».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »