energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Presidio pensionati a Firenze, “Continueremo la protesta” Breaking news, Cronaca

Firenze – Tanti pensionati di Cgil-Cisl-Uil hanno fatto un presidio stamani a Firenze in via Cavour (davanti alla Prefettura) per protestare contro la Manovra del Governo e la mancata indicizzazione totale delle pensioni sopra i 1.522 euro lordi (tre volte la minima). In Toscana sono toccati dal provvedimento circa 200mila pensionati. “Le pensioni restano lo sportello da cui si vogliono attingere le risorse. A rimetterci non sarà chi ha una pensione ‘d’oro’ ma chi ha una pensione ‘normale’. Non è tollerabile, continueremo la protesta anche perché si è in un contesto che in economia presenta numerose criticità a partire dalle pensioni che avranno i giovani, uno dei problemi centrali del nostro Paese”, ha detto Mario Batistini (segretario generale Spi Cgil Firenze).
Analoghe iniziative si sono svolte stamani a Livorno, Prato, Pistoia ed Arezzo, e nei prossimi giorni si svolgeranno negli altri capoluoghi toscani (ieri è stata la volta di Siena).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »