energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Presunto avvistamento di Ufo sulle Alpi Apuane Cronaca

Massa (Massa-Carrara) – Avrebbe avuto un diametro di 8-10 metri e forma ellittica. Si sarebbe illuminato di luce blu elettrico e, poi, si sarebbe alzato a pochi metri da terra prima di sparire. Questa la descrizione dell’oggetto volante non identificato che sarebbe stato avvistato sulle Alpi Apuane lo scorso 5 maggio da una coppia del luogo.

Impiegato lui, casalinga lei. Una coppia qualunque di quarantenni, dunque. Il loro racconto, però, è arrivato fino al Centro Ufologico Nazionale (Cun) di Roma. L’avvistamento dell’Ufo, uno dei più significativi degli ultimi anni secondo il Cun, era stato segnalato dalla coppia ai carabinieri di Massa. Da qui, la denuncia dell’avvistamento è arrivata all?Aeronautica militare, quindi al Centro Ufologico Nazionale.

Dal 1965 ad oggi in Italia sono stati avvistati oltre 12.000 oggetti volanti non identificati, uno dei quali è diventato celebre come avvistamento di massa. Il 27 ottobre 1954, durante una partita di calcio che si stava svolgendo allo Stadio Comunale di Firenze, pubblico e calciatori si fermarono per qualche attimo con la testa all’insù per osservare due dischi volanti che transitavano sul cielo del capoluogo toscano.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »