energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dissesto idrogeologico, proposte dagli agronomi e forestali di Toscana e Liguria Ambiente

Pianificazione, aggiornamento periodico delle conoscenze del territorio, programmazione a lungo termine e valorizzazione delle attività agricole per evitare l’abbandono delle campagne che espone il territorio a fenomeni dannosi per l'assetto idraulico e idrogeologico del territorio.  Sono alcune delle soluzioni che Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Toscana e Liguria,  a sette mesi dalle tragiche alluvioni della Lunigiana e dello Spezzino del 25 ottobre 2011,. proporranno sabato 26 maggio a Palmaria, (a partire dalle 10:00), in occasione del convegno dal titolo “Pianificazione, gestione e ripristino: il territorio da criticità a risorsa" e del seminario tecnico "Prevenzione del dissesto idrogeologico: dottori agronomi e forestali in prima linea" promossi dalle due Federazioni, sull’Isola ligure che si trova di fronte all'antico borgo di Portovenere . Al centro della giornata riflessioni per prevenire il dissesto idrogeologico, partendo dalle drammatiche alluvioni che sette mesi fa hanno dilaniato le due regioni.
Una giornata dedicata a proposte concrete per prevenire il dissesto idrogeologico e idraulico dei nostri territori, le esondazioni dei fiumi e le conseguenti alluvioni, nella quale si alterneranno contributi di esperti e addetti ai lavori e contributi delle istituzioni locali. I lavori del convegno sono rivolti in particolare ai soggetti coinvolti nella gestione del territorio, ed affrontano il tema dei rischi di dissesto idrogeologico da un punto di vista multidisciplinare, mettendo in evidenza l'utilità degli interventi di manutenzione e gestione, e del contributo dei professionisti nella elaborazione di strumenti di pianificazione territoriale finalizzati a prevenire i fenomeni di dissesto e a superare, dove possibile, la logica dei vincoli per applicare quella delle politiche attive. Nella prima parte della giornata si parlerà di pianificazione, gestione e ripristino. Nel pomeriggio seminario tecnico con proposte concrete per prevenire fenomeni di dissesto. 

Foto www.protcivile.cm-mugello.fi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »