energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Prima festa regionale Acli Toscane a Ponticino Politica

Susanna Camusso e Rosy Bindi faccia a faccia con il Presidente Nazionale delle Acli Andrea Olivero sui temi del lavoro. E’uno degli incontri che si terranno dal 12 al 15 luglio a Ponticino, in provincia di Arezzo, dove si svolgerà la prima festa regionale delle Acli Toscane. Le due donne parleranno dei due punti di vista, quello della politica e quello del sindacato su uno dei problemi più drammatici della vita sociale a cominciare dall’interrogativo “Il lavoro è un diritto” che da il titolo al dibattito e che è tornato oggi oggetto di vive discussioni. Il dibattito, introdotto dal Presidente regionale delle Acli Federico Barni e moderato da Stefano Tassinari responsabile Dipartimento Lavoro delle Acli Nazionali, si terrà giovedì 12 Luglio alle 18.

Tra gli eventi politico-culturali si segnalano venerdì 13 Luglio la presentazione del “Progetto Rigenerazione”, recupero degli antichi mestieri attraverso un interscambio generazionale da parte della Federazione Anziani e Pensionati delle ACLI. Alle 18,00 seguirà il dibattito “Le ACLI tra presente e futuro”. Michele Rizzi, presidente del Consiglio Nazionale delle Acli sarà intervistato dai Presidenti delle Acli Provinciali Toscane sulle iniziative e sulle posizioni dell’associazione dei lavoratori cristiani in merito alle più rilevanti problematiche sociali. Interverranno anche Giorgio Guerrini, Presidente Nazionale della Confartigianato e Federico Gelli, Presidente di Enaip Toscana Formazione Lavoro.

Sabato 14 luglio ci si addentrerà più a fondo sui temi politici con la discussione, alle 17,30 dell’iniziativa “Scelgo anch’io – questione di preferenza”, sulla petizione popolare promossa dalle  ACLI toscane per reintrodurre il voto di preferenza nella legge elettorale regionale. Il Presidente delle ACLI Toscane, Federico Barni ne discuterà con gli esponenti politici regionali in un dibattito moderato da Emiliano Manfredonia membro della Presidenza Nazionale Acli.

Domenica 15 Luglio, infine dopo la Santa Messa celebrata alle ore 18 dall’Arcivescovo di Arezzo   Riccardo Fontana, si parlerà di sanità e di iniziative di beneficenza con i con i rappresentanti del Calcit e della Fondazione Bacciotti. Alle 20 a cena col Cecchini, cena di beneficenza per Calcit-Fondaz. Bacciotti e per il Progetto di accoglienza famiglie Mayer cucinata dal macellaio-Poeta di Panzano Dario Cecchini.

La quattro giorni delle Acli toscane, che ufficialmente sarà aperta giovedì dal presidente delle Acli aretine e vicepresidente regionale Enrico Fiori affronta, dunque, molti dei temi più scottanti della vita sociale senza dimenticare i momenti di intrattenimento: dallo sport con la “Straponticino” che aprirà la Festa alla musica dal vivo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »