energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Prima la derubano, poi le offrono un bicchiere d’acqua per farla calmare Notizie dalla toscana

Quando si dice ladri gentiluomini. Intorno alle 20.40 di ieri, 14 marzo, una settantaseienne livornese è tornata nella sua casa di un quartiere popolare della cità labronica. Quando ha aperto la porta di casa, però, si è trovata di fronte due uomini che rovistavano negli armadi e nei cassetti della sua camera da letto. Alla vista dei due ladri, la donna si è messa ad urlare ed è apparsa talmente agitata che, per calmarla, gli inattesi ospiti hanno deciso di offrirle un bicchiere d’acqua… come fosse a casa sua. Nonostante la galanteria, i due ladri, presumibilmente italiani, hanno chiesto all’anziana di indicare loro il luogo esatto in cui erano custoditi i gioielli ed il denaro che aveva in casa, quindi hanno portato a termine il loro atto criminoso.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »