energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Primadonna stesa dalla corazzata Torres Sport

PRIMADONNA FIRENZE-TORRES 1-3
PRIMADONNA FIRENZE: Leoni, Corsiani, Parrini(90’Peruzzi), Linari, Benucci, Binazzi, Guagni, Orlandi, Salvatori Rinaldi, Adami(24’ Borghesi), Ferrati.
A disp. Valgimigli, Bruno, Esperti, Magni, Razzolini.
All. Sauro Fattori
TORRES: Thalmann, Piacezzi, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli(89’Pinna), Domenichetti, Maendly (75’ Iannella), Panico, Bartoli(31’ Matarazzo), Maglia.
A disp. Criscione, Casula.
All. Manuela Tesse

Reti: 12’ Bartoli, 48’ Panico, 67’ Corsiani, 83’ Iannella
Arbitro della gara Sig. Federico Pragliola della sezione di Terni.
Assistenti Sig. Colaianno e Spano di Empoli

Si parte sotto un pallido sole con il campo praticabile nonostante le abbondanti piogge cadute in settimana e con il Primadonna che riesce a schierare dal primo minuto Orlandi. La Torres parte bene e al 12’ Stracchi taglia in profondità per Panico ma Benucci nell’anticipare di testa l’attaccante rossoblu serve involontariamente al centro dell’area Bartoli che non ha difficoltà ad anticipare Leoni in uscita e a mettere in rete. Al 17’ Adami è costretta a lasciare il campo per infortunio al ginocchio sinistro (probabile interessamento del crociato) ed al suo posto entra Borghesi. Dieci minuti più tardi si fa di nuovo pericolosa la Torres sfruttando bene un calcio piazzato: Domenichetti mette in mezzo dalla destra e Tona di testa indirizza a rete ma Orlandi salva sulla li nea. Al 36’ si rivedono le viola quando Borghesi lancia bene Salvatori Rinaldi che conclude a lato un po’ frettolosamente.  Al 40’ ancora una bella azione in velocità del Firenze con Ferrati che serve Guagni che prima dialoga con Borghesi e poi serve al centro dell’area Salvatori Rinaldi che mette dentro ma l’arbitro annulla per un fuorigioco inesistente. Due minuti più tardi è ancora Guagni a servire Borghesi che si libera della marcatura di Tona ma tira debolmente ed il pallone è facile preda di Thalmann.

Il secondo tempo si apre con il raddoppio della Torres grazie ad un goal di Panico che servita da uno splendido assist di Matarazzo, e tenuta in gioco sul filo di lana da Parrini, anticipa Leoni e la mette dentro.
Il Primadonna non ci sta e si rimette in moto tenendo testa alla capolista. Al 66’ ingenuità difensiva del portiere della Torres Thalmann che prende con le mani un retropassaggio di Stracchi concedendo così al Firenze un calcio di punizione a due in area: Guagni tocca per Salvatori Rinaldi che indirizza a rete, Stracchi salva sulla linea ma l’accorrente Corsiani mette in goal accorciando le distanze. A questo punto il Firenze prova in tutti i modi a pareggiare ma è una spietata Torres a chiudere la partita con Iannella all’83’ che, ben servita da Panico, piazza la palla alla sinistra di Leoni. Il Primadonna però non accetta la sconfitta e ci prova ancora al 86’ con Salvatori Rinaldi che a tu per tu col portiere si fa deviare il tiro in angolo. Un minuto più tardi è Borghesi a difendere palla e a portarsi al tiro ma Thalmann para con sicurezza. La partita finisce qui con la Torres che si mantiene a punteggio pieno con una partita da recuperare ed il Firenze che esce a testa alta con la consapevolezza di aver fatto comunque un passettino in avanti dal punto di vista del gioco e della mentalità.
Queste le parole di Fattori al termine della gara:” Il risultato è un po’ bugiardo, perché comunque noi abbiamo creato molte occasioni e abbiamo tenuto bene il campo per novanta minuti anche da un punto di vista atletico. Mi rimangono dei dubbi sul loro secondo goal che ho valutato in fuorigioco e che di fatto ci ha un po’ chiuso le speranze di rimonta. Abbiamo comunque continuato a crederci ed è arrivato il loro terzo goal che è stato viziato da un fallo su Linari non ravvisato dalla terna arbitrale. La Torres è sicuramente una grande squadra e magari avrebbe vinto lo stesso oggi ma a mio avviso il risultato odierno è stato determinato dagli episodi. Voglio fare un in bocca al lupo ad Adami per un rapido recupero da questo brutto infortunio che molto probabilmente la terrà fuori per il resto della stagione ”

Print Friendly, PDF & Email

Translate »