energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Primal energy” in Maremma, mostra dal concetto alla forma Cultura

Gli artisti che espongono sono: Flavio Renzetti, l’unico della provincia di Grosseto (nella foto l'opera L'albero maestro) , Massimo Costoli, Andrea Cresti, Franco Repetto,  Mauro Sini, Mauro Fastelli,  Diana Tonutto, Puccio Pucci. Special guest il pluripremiato regista statunitense Jeff Malmberg, che ha realizzato un video sulla creazione artistica. La mostra, a ingresso gratuito ed aperta dal giovedì alla domenica dalle ore 18 alle ore 22, è dedicata al ritratto sensoriale ed eclettico della Maremma Toscana e della sua energia primoridiale. I nove artisti che si sono lasciati travolgere da questa terra, toccandone i materiali, addentrandosi nella sua macchia, e conoscendola in profondità, attraverso le sue città e paesi, la sua gente, hanno compiuto un lungo viaggio sensoriale, che ha nutrito la loro ispisrazione e che ora ci trasmettono e ci svelano nelle loro opere. Sono nove differenti modi di sentire e interpretare la Maremma attraverso diverse forme espressive, dalla fotografia alla pittura, dalla scultura all’installazione tessile.

L’esposizione è promossa dalla curatrice d’arte Alessandra Barberini per l’associazione GAD Art Factory, in collaborazione con la Provincia di Grosseto, il Comune di Orbetello, la Regione Toscana, la  Camera di Commercio di Grosseto, con il contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena nell’ambito della seconda edizione di “Primal Energy”, un articolato percorso di valorizzazione territoriale in chiave artistica, che prevede numerose altre iniziative, come il lancio, a luglio, del Premio internazionale Primal Energy, tavole rotonde sull’arte, workshop di fotografia artistica e pittura, un tour espositivo fuori provincia e una nuova esposizione, a dicembre, dedicata agli artisti del Premio. “Primal Energy – spiega Alessandra Barberini – nasce in Maremma Toscana per fare ricerca artistica in uno dei pochi territori ancora incontaminati, in cui è possibile trarre ispirazione dall’Energia primordiale della natura. Non un percorso codificato, dagli esiti prevedibili, ma un’arte espressione del nostro tempo, che intuisce e anticipa la metamorfosi della società. Questo è il senso del lavoro che ha portato alla mostra ‘Dal concetto alla Forma’, in una concezione ‘glocale’ dell’arte: da un lato gli artisti traggono energia e ispirazione dal territorio, dall’altro la restituiscono con la loro creatività in termini di ricchezza culturale e promozione territoriale.”

“Un progetto di grande valore –commenta Cinzia Tacconi, assessore provinciale alla Cultura – che ha ottenuto l’alto patrocinio della presidenza del Consiglio dei Ministri e che abbiamo inserito nel circuito della Provincia ‘Maremma In Contemporanea’ perché in linea con l’obiettivo che si è data dell’amministrazione provinciale di costruire in Maremma un distretto dell’arte contemporanea, centro propulsore di nuove tendenze”.

“Per la città di Orbetello – commenta il sindaco Monica Paffetti – è un grande onore ospitare un evento come questo, inscindibilmente legato al territorio e al tempo stesso aperto ai contributi esterni. Con il progetto andiamo ad animare due siti importanti della Orbetello storica. Abbiamo coinvolto anche i pescatori per restituire, attraverso la sinestesia tra arte, atmosfere, architetture storiche e sapori, la magia della Laguna e l’anima di una terra ricca di stimoli come la Maremma”.

Le opere e gli artisti: Flavio Renzetti, fondatore dell’unico movimento artistico con radici in Maremma, Istintformativismo, ha espresso il suo speciale modus creandi con “Testimone del mio tempo” una grande istallazione in metallo, omaggio al mare, straordinario captatore di energia: la VelArca, spinta dall’energia primordiale “mezzo bizzarro, fatto di tanti materiali diversi, testimone sincero di ciò che è avvenuto, che ci spinge verso ciò che deve essere”;
Massimo Costoli, affermato fotografo di moda, racconta la Maremma Toscana in “Appunti di Viaggio”, istantanee realizzate con il telefono, “oggetto di uso quotidiano, che ci segue in ogni momento e ci permette di soffermarsi su situazioni, volti, paesaggi, particolari, catturati al momento. La creatività allo stato puro, una spontaneità ed una freschezza che è preclusa ad una produzione fotografica più costruita”;
Andrea Cresti, regista teatrale pluripremiato, pittore e scrittore, racconta la gente di Maremma attingendo direttamente alla tradizione popolare nel racconto pittorico “Ballata delle Finestre”;
Franco Repetto, scultore genovese, attraverso compulsivi graffi, solchi e lacerazioni, con la sua installazione descrive una turbolenta e inquieta distesa marina che ci porta “Lontano”;
Mauro Sini talento emergente della fotografia toscana, concentra la sua attenzione sulla magia dei materiali e sulle invisibili forze sconosciute che li animano in “Magnetic Landscape”.
Mauro Fastelli giovane orafo-scultore orienta la sua ricerca sui materiali proponendo l’installazione “Con se stesso”: il ferro penetra, s'intreccia e si cuce con il legno, in cerca di un’unione e di una comunicazione fra gli elementi.
Diana Tonutto, vincitrice del Premio Primal Energy 2011, maestra d’arte del tessuto, presenta la scultura tessile “Omaggio alla Maremma che mi ospita”, un meraviglioso arazzo di grandi dimensioni nel quale è riuscita a catturare sentimenti, atmosfere, materiali e colori della Maremma Toscana ed in particolare della Laguna di Orbetello a cui l’opera è dedicata.
Puccio Pucci, presenta la sua installazione “Capitani Coraggiosi”, fantastiche navi realizzate con materiali di riuso, dedicate a chi sa prendere in mano il timone della vita ed ha il coraggio di salpare, di prendere il largo.
Jeff Malmberg, regista che ha realizzato con il suo caratteristico linguaggio filmico, un video nel quale ci mostra la sua concezione e rappresentazione di creazione artistica.

Media partner dell’evento Next-Exit, primo magazine in Italia per quanti lavorano nel campo  dell'arte, della produzione di immagine, della comunicazione visiva. Info: http://www.primalenergy.it   http://www.facebook.com/PrimalEnergyToscana
Ass. GAD Art Factory – E-mail info@gadartfactory.it Tel. 0564 860378

Print Friendly, PDF & Email

Translate »