energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Primo Maggio non festivo in un calendario di Palazzo Vecchio Notizie dalla toscana

È ancora polemica sulla festa dei lavoratori a Firenze. E questo, stavolta, per colpa di un errore tipografico. Nel calendario dell’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Firenze, infatti, il Primo Maggio non è segnalato in colore rosso, ossia come giorno festivo. Il colore nero è soltanto un errore di stampa, è stato spiegato da Palazzo Vecchio, ma questa svista tipografica alimenta, a più di un mese dalla festa nazionale, le polemiche contro la decisione del sindaco del capoluogo toscano, Matteo Renzi, di tenere aperti i negozi del centro storico durante la giornata festiva. In un periodo di crisi economica, ha spiegato Renzi, tenere aperti gli esercizi del centro è un’opportunità di guadagno per i commercianti. In quei giorni, infatti, Firenze si riempirà di turisti e gli esercenti potranno incrementare i loro ricavi approfittando della festività. Lo scorso anno la segretaria nazionale della Cgil, Susanna Camusso, criticò la scelta di Renzi definendola uno stratagemma per garantirsi maggiore visibilità. Calendario sbagliato o meno, rimane che anche per il 2012 Palazzo Vecchio ha intenzione di garantire l’apertura dei negozi del centro storico nel giorno della festa dei lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »