energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Procedono secondo programma i lavori per la costruzione del nuovo ospedale di Lucca STAMP - Salute

In Toscana sono in via di realizzazione quattro nuovi ospedali a Lucca, Massa, Pistoia e Prato. Per quanto riguarda la nuova struttura ospedaliera lucchese, i lavori sono iniziati nel maggio del 2010 e sembrano essere a buon punto, tanto che già a novembre 2012 il nuovo ospedale potrebbe essere pronto ed a maggio 2013 potrebbero essere terminati i collaudi, così da renderlo accessibile ai pazienti ed al personale medico a partire dall’inizio del 2014. Nella giornata di oggi, 11 giugno, l’assessore regionale alla Salute, Luigi Marroni, ha fatto visita al cantiere dell’ospedale di Lucca assieme ad altre autorità, fra le quali il direttore generale della Asl di Lucca, Antonio D’Urso, il procuratore della Repubblica di Lucca, Aldo Cicala, il prefetto lucchese, Alessio Giuffrida, il questore di Lucca, Francesco Nicola Santoro, il sindaco, Alessandro Tambellini, il presidente della Conferenza dei sindaci, Giorgio Del Ghingaro, ed il presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale, Marco Remaschi. Tutto, è stato constatato, procede come da programma. L’ospedale di Lucca, quando sarà terminato, potrà contare su 410 posti letto, 20 posti di osservazione breve intensiva, 38 posti di dialisi, 11 sale operatorie, 6 sale travaglio e 4 sale parto. La struttura, i cui tratti sono ormai abbozzati, viene realizzata secondo i più avanzati criteri di edilizia ospedaliera, con materiali di primissima qualità e accorgimenti tecnici all’avanguardia.

Foto: http://www.toscana-notizie.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »