energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Processo Concordia: Domnica potrebbe essere interrogata dalle parti civili Cronaca

Isola del Giglio (Grosseto) – Domnica Cemortan verrà interrogata dagli avvocati di parte civile della Procura di Grosseto, competente per l’inchiesta sul naufragio della Costa Concordia. Le parti civili interrogheranno la giovane moldava per sapere se ha novità da raccontare in merito a quanto accadde nella notte del 13 gennaio 2012. La “bionda del mistero” potrebbe deporre a Roma e chiarire per quale motivo soltanto a due anni dalla tragedia del Giglio ha rivelato che quella notte sul teatro della tragedia era presente un elicottero privato. “Se ha qualcosa da dire, ce lo venga a spiegare, altrimenti è solo gossip, ed esca per sempre da questa storia”, ha spiegato l’avvocato Massimiliano Gabrielli.

E Francesco Schettino ha confermato la sua volontà di denunciare la ragazza moldava per le sue affermazioni che, a suo dire, sarebbero viziate da calunnia e falsa testimonianza. Il racconto della Cemortan, ha spiegato l’avvocato di Schettino, “è una barzelletta”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »