energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pronte le squadre del Mondiale, ancora test azzurri Sport

L’Unione Ciclistica internazionale ha reso noto l’elenco delle nazioni ammesse ai campionati del mondo in programma in Toscana dal 22 al 29 settembre. Per la prova dei professionisti (domenica 29) sono 54 paesi per un totale di 227 corridori. Da notare che l’Italia schiererà nove azzurri, cioè il maggior numero ammesso.
Questa la lista completa.
Con 9 corridori : Italia, Australia, Colombia, Francia, Olanda, Polonia, Spagna e Svizzera;
con 8 : Gran Bretagna;
con 7 : USA, Repubblica Ceca, Belgio
con 6 : Slovacchia, Iran, Marocco, Ucraina, Germania, Slovenia, Austria, Venezuela;
con 4 : Irlanda;
con 3 : Eritrea, Algeria, Russia, Svezia, Norvegia, Portogallo, Croazia, Turchia, Lettonia, Brasile, Messico, Canada, Kazakistan, Hong Hong, Malesia, Nuova Zelanda, Costarica, Estonia, Lituania;
con 2 : Sudafrica;
con 1 : Lussemburgo, Bielorussia, Finlandia, Tunisia, Argentina, Ecuador, Serbia, Ungheria, Bulgaria, Romania, Moldova, Grecia.
  Anche in campo femminile l’Italia sarà presente con otto atlete (il massimo consentito).
Con 8 : Italia, Olanda, Australia;
con 7 : USA, Svezia, Sudafrica;
con 6 : Germania, Gran Bretagna, Russia, Belgio, Polonia, Nuova Zelanda, Canada, Francia, Bielorussia;
con 5 : Brasile, Colombia, Ucraina, Lituania, Lussemburgo.
  La settimana iridata scatterà domenica 22 settembre con la cronometro a squadre. Tra i 51 team maschili la squadra toscana “Fantini Selle Italia” con sede a San  Baronto; tra i 20 femminili la “Michela Fanini” di Lunata di Lucca e Team Pratomagno di Loro Ciuffenna (Arezzo).
  Intanto martedi prossimo un gruppetto di professionisti candidati alla maglia azzurra effettuerà un altro sopraluogo al circuito fiorentino (Firenze-Fiesole-Pian del Mugnone, Via Salviati, Via Bolognese, Campo di Marte) guidato dal commissario tecnico Paolo Bettini che renderà nota la squadra verso il 10 di settembre. Mentre a fine agosto arriveranno in Toscana le prime squadre straniere. Tra quelle la Colombia con tutti i suoi nazionali (juniores, dilettanti, professionisti) selezionati per i mondiali dal loro commissario tecnico dal toscano Franco Gini.
   Intanto questo fine settimana registra un’intensa attività del ciclismo minore. I dilettanti toscani domani sabato saranno di scena a Rovescala (Pavia) e domenica a Massa. Alla corsa pavese (200 iscritti) anche Luca Benedetti plurivittorioso in Italia con nove successi Alessio Mischianti ed Alessio Taliani tutti del Team Futura di Pian di Scò; Alberto Bettiol e Valerio Conti (Ciclistica Mastromarco) e la squadra della “Firenze Petroli” Scandicci.
   Domenica a Massa la Coppa “Pigoni Coli” con 18 squadre tra le quali : Team Angeli Versilia; Palazzago Bergamo; Petroli Firenze; Maltinti Empoli; Vibert Italia Capraia Fiorentina; Big Hunter Seano; Alto Adige Ciclismo 2000; Ciclistica Sestese; Mastromarco Pistoia; Gragnano Lucca; Virtus Villa Rimini; Ciclistica Malmantile; Team Futura Pian di Scò; US. Monviso; Team Friuli; Ciclistica Pistoiese per un totale di 130 corridori.
   Il percorso : un circuito di km. 21,600 con l’impegnativa salita della Foce da ripetere otto volte : Massa, Turano, Carrara, Foce (gran premio della montagna), Massa. Totale chilometri 176. Partenza ore 13,30.
   Sempre domenica gli juniores gareggeranno a Pian di Chena (Arezzo) e coloro i quali aspirano alla maglia azzurra per i mondiali di Firenze dovranno battersi al massimo assicurando alla corsa agonismo e spettacolo.
   Per gli allievi invece due gara : a Le Palaie (Firenze) ed a Pozzarello (Pistoia). Infine i giovanissimi a Pietrasanta.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »