energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pronti i bonus per gli abbonamenti ferroviari di febbraio 2012 Società

«È un’iniziativa – ha spiegato l’assessore regionale ai Trasporti, Luca Ceccobao – che ritengo doverosa e necessaria nei confronti dei nostri pendolari. Le forti nevicate hanno provocato rallentamenti e soppressioni che, anche se programmate dal “Piano neve” di Ferrovie dello Stato con l’obiettivo di far circolare i treni in sicurezza, hanno senza dubbio creato disagi tra i pendolari». Ceccobao ha sottoscritto nella mattinata di oggi, 24 febbraio, un accordo con Trenitalia che garantirà rimborsi per i pendolari toscani che hanno subito disservizi a causa delle nevicate delle scorse settimane. Il maltempo, ha spiegato l’assessore regionale, costrinse Ferrovie dello Stato a cambiamenti di orario e soppressioni che causarono disagi ai pendolari e, per questo, la Regione ha chiesto a Trenitalia che a tutti gli abbonati toscani venga erogato un bonus straordinario relativo al mese di febbraio e che consentirà una riduzione del prezzo dell’abbonamento del mese di aprile. L’importo del bonus e le modalità di erogazione verranno comunicate nei prossimi giorni a seguito della formalizzazione degli accordi fra Regione Toscana e Trenitalia. In ogni caso, per vedersi riconosciuto il bonus, i pendolari dovranno conservare il proprio titolo di abbonamento del mese di febbraio. Al rimborso straordinario avranno accesso tutti gli utenti in possesso di un abbonamento mensile per febbraio 2012 valido per la rete ferroviaria regionale, ed anche i possessori di abbonamento annuale o di abbonamento integrato Pegaso (sia mensile che annuale). «Non abbiamo fatto distinzioni tra le diverse linee — ha spiegato Ceccobao – proprio per riconoscere la straordinarietà della situazione, che ha coinvolto tutta la regione, includendo così anche gli abbonati Pegaso».

Foto: www.toscana-notizie.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »