energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Proposta Pd: meno consiglieri e meno assessori Notizie dalla toscana

Riduzione del numero dei consiglieri e degli assessori regionali (rispettivamente da 55 a 40 e da 10 a 8), superamento dell'attuale vitalizio e passaggio al sistema contributivo, proposta di legge al Parlamento per includere i parametri d'indennità nei consiglieri tra gli elementi di virtuosità delle Regioni, procedere speditamente per approvare una nuova legge elettorale. Sono questi, in sintesi, i punti illustrati oggi da Vittorio Bugli, capogruppo del Pd in Consiglio regionale della Toscana, nel corso di una conferenza stampa tenutasi stamani a Firenze, a cui ha partecipato la gran parte dei consiglieri del Pd.  ''Abbiamo svolto un lavoro serrato all'interno del gruppo del Pd-  ha spiegato Bugli – e abbiamo deciso di presentare un pacchetto di proposte per dare pienamente attuazione alla risoluzione votata all'unanimità dal Consiglio nello scorso settembre, che prevedeva impegni precisi sulla riduzione del numero di consiglieri e assessori,sulle indennita' e sul vitalizio. Per questo presenteremo, nei prossimi giorni, una proposta di legge di modifica dello Statuto regionale, che si faccia carico di tre questioni: la riduzione del numero di seggi da 55 a 40, il limite massimo per la giunta di 8 assessori e il superamento del vitalizio, con il passaggio a un sistema contributivo".    

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »