energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Provincia e Regione tuteleranno il Giornale della Toscana Notizie dalla toscana

«Siamo molto preoccupati e solidali con i giornalisti e con tutti i lavoratori del Giornale della Toscana. Oggi abbiamo incontrato il direttore Olivari e la redazione per portare loro la solidarietà nostra e di tutta la Provincia», hanno dichiarato il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, e l’assessore provinciale al Lavoro, Elisa Simoni. Al Giornale della Toscana, ha ribadito Barducci, non mancherà l’appoggio della Provincia fiorentina, che tenterà di tutelare i posti di lavoro delle 28 persone che attualmente lavorano nella redazione del quotidiano, fra giornalisti e tecnici. Preoccupazione per le sorti del giornale sono state espresse anche dai consiglieri regionali Paolo Marini (Fed. Sinistra-Verdi), Marina Staccioli (Gruppo misto) e Nicola Nascosti (Pdl) che, in qualità di membri della commissione regionale per l’Emergenza occupazionale, hanno visitato oggi, 3 novembre, la sede della redazione fiorentina di via Cittadella. «Ci impegneremo per un forte coinvolgimento della Giunta e del Consiglio regionale a tutela dei molti posti di lavoro a rischio», ha dichiarato Marina Staccioli. Nascosti, invece, ha sostenuto che il Giornale della Toscana dovrà continuare ad essere pubblicato per garantire la libertà di informazione. «Siamo qui non solo per portare la solidarietà della commissione, – ha dichiarato invece Marini – ma anche per assicurare l’impegno affinché sia fatto il possibile per garantire l’uscita in edicola del Giornale della Toscana e la tutela dei 28 posti di lavoro, che sarebbero a rischio se la pubblicazione del giornale dovesse interrompersi».

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »