energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Publiacqua, Usb promette un “caldo” settembre Breaking news, Cronaca

Firenze – Dall’Usb arriva un vero e proprio “programma di guerra” nei confronti di Publiacqua, che, ricordiamo, non solo è stata più volte oggetto delle critiche dei lavoratori organizzati dall’Unione sindacaledi base, ma ha visto anche una propria rappresentante, Dania Pieraccini, licenziata per aver commentato sui social, a caldo, l’episodio in cui sei dipendenti furono ricoverati al Pronto soccorso per intossicazione da disinfettanti (il 13 aprile 2018).

Fra le azioni deliberate all’unanimità il 19 Agosto 2019 dalla Confederazione USB Toscana e Comitato degli Iscritti USB Publiacqua , col “prezioso contributo ai nostri lavori della confederazione Cobas di Firenze”, al primo punto un appello/lettera aperta ai colleghi e colleghe della delegata RSU Publiacqua Dania Pieraccini, al secondo l’organizzazione da parte della Confederazione Regionale di un incontro delle realtà del sindacalismo di base, autoconvocati, delegati RSU allo scopo di promuovere una Assemblea cittadina per contrastare “licenziamenti politici, repressione e attacco alle libertà sindacali, attacco ai Diritti ed alla Sicurezza dei Lavoratori”, mentre al terzo si colloca la Consegna Firme Petizione Online “IO STO CON DANIA” ai Sindaci dei Comuni soci di Publiacqua SpA e al C.d.A di Publiacqua SpA. Al quarto punto, la decisione di mantenere la presenza dell’Usb in occasione delle discussioni mozioni nei vari Consigli Comunali per il ritiro del licenziamento.

Fra i vari punti, anche un’acutizzazione della lotta sindacale per i diritti dei lavoratori che vede volantinaggi sul territorio, assemblee generali di Publiacqua e pubbliche.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »