energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pugilato di lusso a Sesto Fiorentino Sport

Pugilato di lusso per Santo Stefano a Sesto Fiorentino. Una riunione (Palazzetto dello sport, Viale Machiavelli, ore 16) promossa dalla Boxe Luminati di Sesto con otto incontri dilettanti.
  Al vertice il neo campione italiano dei massimi il fiorentino Fabio Turchi; quindi tre matches fra pugili di prima serie; più Vasile e Dragon Lepei della Sempore Avanti Firenze, pugili di seconda serie, ma molto validi.
  L’azzurro Fabio Turchi, neo campione italiano, lanciato ormai nella grande boxe, affronterà il romano Elidon Gaba. E’ la terza volta che Turchi si batte con questo coriaceo avversario. Ai punti ma lo ha sempre battuto anche nettamente. Non c’è motivo per pensare che Turchi non debba centrare il successo anche questa volta. Poi Turchi è atteso da impegni con la nazionale azzurra.
  Questi i tre matches con pugili di prima serie.
Welter : Tommaso Serci (Boxing Club Firenze) contro Marco Papasidero (“Ugo Schiano” Pistoia). Un match che si presenta equilibrato fra due pugili che hanno già dimostrato di interpretare bene la boxe.
Superleggeri : Giordano Calamita (Boxe Cascina) c. Larry Perugini (Fermo). Per il toscano un impegno importante, difficile. Ma sembra possedere i numeri per superare bene l’ostacolo.
L’altro incontro prima serie. Pesi welter. Sead Mustafà (Boxe Scandicci) se la vedrà con Marvin Perugini (Fermo). Il pugile scandiccese diretto da Emilio Pisani dispone di una boxe brillante, precisa, veloce. Insomma Mustafà dovrebbe farcela.
Completano il programma il tecnico Vasile Lepei (Sempre Avanti Firenze) contro il tenace Campanari (Castelfidardo); il promettente Natty Maremonti (“Luminati” Sesto Fiorentino) dovrà esprimersi al meglio er avere ragione di Cappella (Cluana Boxe); Alonso Hernandez (“Luminati”) contro Giacomo Simoni (Fermo). e Dragan Lepei (Sempre Avanti) c. Karadaku (Castelfidardo).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »