energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pugni e calci alla compagna e al cane che la difende Cronaca

Firenze – Pugni e calci alla compagna, poi calci anche al cane accorso a difesa della padrona. Un ventunenne peruviano è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti. Il tutto è successo a Riifredi, a Firenze: la donna, 25 anni anch’ella di origini peruviane, è stata portata in ospedale e medicata per ferite e contusioni varie. Il cane sta bene. Secondo la ricostruzione dei carabinieri la causa scatenante sarebbe la gelosia immotivata del giovane, che l’aveva spinta a lasciarlo già due volte. Le violenze non erano mai state denunciate.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »