energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Puliamo il mondo: a Carrara sono scesi in campo anche i bambini Foto del giorno

Carrara (Massa-Carrara) – “Da soli non si può”: è questa la frase che Legambiente ha scelto per l’anno 2014 ed è anche uno dei messaggi che la giornata di oggi di “Puliamo il Mondo”, campagna nazionale dell’associazione, vuole dare.

Il Circolo di Carrara insieme allo SPI CGIL, ad AMIA, CERMEC e Consorzio di Bonifica Toscana Nord, alle cooperative sociali La Foglia del Tè e ARCA e alle associazioni Crisoperla, GAS e Migratoristi hanno dato vita ad una mattinata intensa, dove pulizia di un’area incolta, convivialità e voglia di cambiamento si sono incontrate. Il tutto all’insegna del volontariato e della passione dei partecipanti a progettare un futuro migliore e più vivibile della nostra città.

L’area della Prada, al PEEP di Avenza, è vasta (circa un ettaro) e gli sporadici interventi fatti negli anni, compreso il “Puliamo il Mondo” 2013, non sono stati sufficienti al suo mantenimento. Si è presentata così la necessità di un forte impegno da parte di tutti: AMIA e il Consorzio di Bonifica, con attrezzature adeguate, hanno tagliato erba, arbusti e rovi, le cooperative sociali hanno potato alberi e siepi ed hanno dissodato una striscia di terreno trasformandola poi in una lunga aiuola nella quale sono state piantate le erbe aromatiche (salvia, timo, rosmarino, maggiorana) donate dal Cermec, insieme al compost per fertilizzare il terreno.

Tutti gli altri partecipanti, bambini compresi, sono intervenuti con decespugliatori, guanti e rastrelli, liberando l’area, fra l’altro, dai rifiuti abbandonati e partecipando all’impianto delle aromatiche.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »