energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Qualche domanda indiscreta rimasta senza risposta Opinion leader

Sembrava che non trovasse parole adatte per parlare al gruppo di detenuti (che tra l’altro indossavano ancora l’uniforme a righe!). E allora, eccoci qua, quasi a metà gennaio, e non ho parole.  C’era un presidente del consiglio a capo di un governo tecnico, un uomo che promise di rimanere fino alla fine “naturale” della legislatura e dichiarò di non avere ambizioni politiche. Invece, la prima volta che sentì una protesta – pur vincendo il voto – ha voltato codina ed è corso al Quirinale per rassegnare le dimissioni. E ora ha deciso di darsi alla politica. 

Il ministro Severino esprime il suo disappunto per la “multa” imposta all’Italia per le condizioni nelle carceri, e dice anche che era da aspettare. Ma scusate: ha avuto un anno, come tecnico collaudato, e non sembra che abbia fatto molto per migliore le condizioni. Poi, ora l’Europa”, ha detto che l’IMU non va bene. Visto che oramai sembra che l’Europa debba mettere bocca in tutto che avviene in questo paese, perché non doveva rivedere l’imposta quando era ancora in fase di dibattito? Per chiarire questo concetto: se noi dobbiamo sottostare all’Europa in tutto e per tutto (a cominciare dai fiaschi impagliati ed il pecorino di grotta) non sarebbe giusto presentare ogni disegno o proposta a questa “autorità” prima della firma? 

O vogliamo conservare qualche briciolo di autonomia? Tutti avranno visto i titoli che la Richard Ginori è in fallimento. Venerabile azienda fondata nel diciottesimo secolo, come le sue “sorelle”, la Meissen tedesca  e la Sèvres in Francia. La Meissen gode di sovvenzioni del governo (e per comprare una zuccheriera ci vuole un mutuo), mentre la Sèvres, ora Manufacture Nationale de Sèvres è considerata un tesoro nazionale della Francia ed è gestita dal Ministero della Cultura. Il nostro tecnicissimo ministro del lavoro, sì,quella delle lacrime in TV, in un anno non ha potuto fare niente per salvare il nostro tesoro con i suoi 390 posti di lavoro? A proposito di Madame Fornero, chiamiamola “una curiosità frivola”, ma vorrei sapere a quanto ammontano i suoi onorari per interventi a convegni tipo il WorldPensionSummit.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »