energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Quando Wall Street era in via Larga” STAMP - Università

Domenica 12 gennaio il professor Giampiero Nigro (nella foto), docente ordinario di Storia economica dell'Università di Firenze ex preside della Facoltà di Economia ed attuale direttore scientifico dell’Istituto Internazionale di Storia economica “Francesco Datini”, terrà una lezione pubblica dedicata alla situazione economica della Firenze del Rinascimento.

Video di presentazione dell'incontro

L'incontro metterà in luce il ruolo di potenza economica del capoluogo toscano nel suo periodo di massimo splendore. "Quando Wall Street era in via Larga. Firenze ai tempi d’oro" è un incontro che fa parte degli appuntamenti di “Incontri con la città. Leggere il presente per comprendere il futuro”, organizzati dall'Ateneo fiorentino in cololaborazione con il Comune di Firenze, Unicoop Firenze, Ataf e la Fondazione Internazionale Menarini.

Via Larga, l'attuale via Cavour, era in certo senso la Wall Street del Rinascimento. Qui i Medici avevano infatti insediato e loro banche e qui avevano sede importanti operatori finanziari attivi sui mercati internazionali. Firenze, a quel tempo, finanziava addirittura il "debito pubblico" di molti sovrano europei.

Assieme al professor Nigro interverrà Gianni Pietraperzia, ricercatore di Chimica dell'Ateneo fiorentino.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »