energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Quarantasei nuove medaglie, la Chimera Nuoto esulta a Grosseto Sport

Arezzo – La Chimera Nuoto chiude l’anno con quarantasei nuove medaglie. L’ultimo impegno stagionale è stato il Meeting Nazionale “Città di Grosseto”, un prestigioso appuntamento in cui i nuotatori della società aretina si sono confermati tra i migliori d’Italia cogliendo, tra l’altro, tante qualificazioni per i prossimi campionati nazionali giovanili. Diciassette ori, diciassette argenti e dodici bronzi è il ricco bottino che ha permesso alla Chimera Nuoto di piazzarsi al terzo posto nella classifica delle società, preceduta solo da due grandi realtà di Roma come l’Aniene e l’Aurelia. «I nostri ragazzi sono stati protagonisti di un eccezionale salto di qualità – affermano i tecnici Marco Licastro e Marco Magara, – migliorando le loro prestazioni cronometriche e cogliendo tanti grandi risultati. Il meeting “Città di Grosseto” è tradizionalmente una gara difficile a cui partecipano alcune delle migliori società del centro Italia, dunque questo terzo posto sottolinea il nostro ottimo momento e ci proietta con ottimismo verso gli impegni regionali e nazionali del prossimo anno». Particolarmente positive sono state le prove di Daisy Bertelli, Carolina Bindi, Mattia Esposito e Elisa Fazzuoli, giovani nuotatori capaci di salire quattro volte a testa sul podio e di ottenere con largo anticipo i tempi limiti per la partecipazione ai campionati italiani giovanili del 2015. La migliore in assoluto è stata Bindi (classe 2002) che ha conquistato un poker d’ori nei 200 rana, nei 200 stile libero, nei 200 misti e nei 400 stile libero, mentre Fazzuoli si è piazzata prima nei 200 stile libero, nei 200 misti e nei 200 delfino, e seconda nei 200 dorso. Due ori sono arrivati anche con Bertelli negli 800 stile libero e nei 200 dorso (un bottino arricchito da due argenti nei 200 stile libero e nei 200 misti) e con Esposito nei 200 misti e nei 200 dorso (bravo nel cogliere anche due secondi posti nei 200 rana e 200 stile libero). Si è messo al collo quattro medaglie anche Lorenzo Sestini che è arrivato primo nei 400 stile libero, secondo nei 50 stile libero e terzo nei 100 e 200 stile libero, mentre gli ultimi ori portano la firma di Eleonora Camisa (prima nei 200 delfino e  terza nei 200 misti), Giuditta Ducci (prima nei 100 rana e seconda nei 200 rana e 200 misti), Olivia Ducci (prima nei 100 rana e seconda nei 50 rana), Filippo Porro (primo nei 200 dorso e secondo nei 200 rana) e Luca Trojanis (primo nei 200 rana e secondo nei 200 misti). A chiudere la rassegna dei medagliati al meeting grossetano sono stati Francesca Benedetti, Lorenzo Brandini e Francesca Giomarelli (due podi a testa), oltre a Martina Bisaccioni, Sara Borghini, Andrea Cacioli, Edoardo Calussi, Ivelin Petev Dimitrov, Emanuele Fiorilli, Margherita Porro, Luca Serafini e Lucrezia Valtriani.

Foto: uffici stampa EGV

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »