energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Quarantenne trovata morta sul pianerottolo di un condominio di Livorno Cronaca

Intorno alle 13.00 di oggi, 18 giugno, una donna è stata trovata morta sul pianerottolo del quarto piano di un palazzo di edilizia popolare di Livorno. La donna, una quarantenne, era una tossicodipendente e da tempo era in cura per cercare di uscire dal tunnel della droga. Nella sua borsa la polizia, accorsa sul posto a seguito della segnalazione di un inquilino del quarto piano del palazzo, avrebbe trovato tre siringhe, una delle quali usata. Lo stabile nel quale la donna ha trovato la morte è abitato soprattutto da anziani ed è stato proprio un anziano inquilino del pianerottolo che ha notato il corpo senza vita della quarantenne. Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto prima del ritrovamento del cadavere, la donna avrebbe iniziato a suonare i campanelli del palazzo dicendo di essere inseguita da qualcuno. Una volta che le è stato aperto il portone, la quarantenne è salita al quarto piano e si è seduta sul pianerottolo. Una signora le avrebbe anche chiesto se stesse bene, senza però ricevere alcuna risposta. Il medico legale che ha esaminato il suo cadavere non avrebbe trovato segni di violenza sul corpo della donna, il che farebbe presumere gli inquirenti che possa trattarsi di una morte per overdose. Gli abitanti del palazzo avrebbero infatti riferito che, nonostante la donna abbia detto loro di essere inseguita, non sono riusciti a vedere nessuno che correva dietro di lei.

Foto: http://condominiale.lavorincasa.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »