energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Quindici multe per infrazione del divieto di scoppio dei botti a Siena Notizie dalla toscana

Inizio di 2012 con sanzioni molto particolari nel Senese. Ieri, 2 gennaio, il Comune di Siena ha comminato 15 sanzioni da 150 euro per violazione dell’ordinanza che vietava lo scoppio di petardi nel centro storico della città durante i festeggiamenti della notte di Capodanno. I trasgressori sono stati sorpresi dai vigili urbani senesi nelle vie adiacenti piazza del Campo. La polizia provinciale di Siena ha invece sequestrato la selvaggina ad un cacciatore di Scarna, nel comune di Colle Val d’Elsa. L’uomo aveva sparato a due aironi guardabuoi, una specie protetta, uccidendone uno e ferendo il secondo. Sorpreso da un volontario del WWF, il bracconiere è stato denunciato dall’associazione ambientalista per abbattimento di animali protetti. Adesso, oltre ad una sanzione, rischia anche fino ad 8 mesi di carcere.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »