energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Raccolta imballaggi in Tetra Pak, la Toscana tra le prime regioni ad averla adottata Notizie dalla toscana

L’Assessorato all’Ambiente dà notizia dell’adesione, anche da parte del Comune di Lastra a Signa, alla campagna promossa da Tetra Pak e Revet, con il patrocinio della Regione Toscana, per il corretto conferimento nel multimateriale degli imballaggi in Tetra Pak.
"La presenza del Comune di Lastra a Signa nel circuito di Publiambiente si concretizza ora" dichiara l’Assessore all’Ambiente Filippo Biancalani "con l’ulteriore passo sul percorso della raccolta differenziata: la campagna informativa per la raccolta delle confezioni Tetra Pak nel multimateriale e il loro riciclo, fa seguito a quella per la raccolta di piatti e bicchieri in plastica nel multimateriale e precede, temporalmente, l’avvio della raccolta porta a porta, previsto a Lastra a Signa per la primavera del prossimo anno. Anche l’adesione alla campagna per la raccolta dei contenitori Tetra Pak nel multimateriale è finalizzata a una sempre più puntuale differenziazione degli scarti domestici riciclabili, per un sempre minore spreco di risorse e un più cosciente rispetto ambientale".
La Toscana, secondo la campagna regionale “da prodotto a ri-prodotto”, è stata una delle prime regioni italiane ad aver adottato la raccolta differenziata delle confezioni Tetra Pak con il sistema multimateriale.
I contenitori Tetra Pak sono interamente riciclabili: i tre elementi di cui si compongono – carta (75%), polietilene (20%) e alluminio (5%) – possono essere completamente riciclati in una nuova carta e in un nuovo materiale plastico. Grazie all'accordo con il Comieco, i cartoni Tetra Pak, opportunamente sciacquati e schiacciati, possono essere conferiti, insieme agli altri imballaggi, nel multimateriale. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »