energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Raddoppio linea Pistoia-Lucca, sì unanime del consiglio regionale Cronaca

Firenze – Unanime, il consiglio regionale, nel voto alla mozione con primo firmatario Gianfranco Venturi (Pd) e sottoscritta, oltre che dai consiglieri del Pd anche da Marina Staccioli (FdI), Giuseppe Del Carlo (Udc), Mauro Romanelli (Misto) e Antonio Gambetta Vianna (Più Toscana), che impegna la Giunta a valutare la possibilità di provvedere, con i vincoli di bilancio esistenti, l’erogazione di un proprio contributo tale da consentire la copertura finanziaria per l’intera opera” del raddoppio della linea ferroviaria Pistoia-Lucca.

Secondo quanto si legge nel dispositivo del documento, le risorse della Regione, che dovranno aggiungersi a quelle messe a disposizione dal “Decreto Sblocca Italia” (vale a dire, i 220 milioni ivi indicati), dovrebbero essere individuate “nei documenti di programmazione finanziaria e di bilancio per l’anno 2015 e triennale 2015-2017”.

Il voto del consiglio impegna anche la Regione a sollecitare “RFI a compiere tutti gli atti necessari in modo da rispettare pienamente i vincoli temporali posti dal Governo per la cantierabilità dei primi lotti dell’opera entro l’agosto 2015”. Gli obiettivi indicati nel documento a seguito degli interventi sulla linea Pistoia-Lucca sono quelli di “migliorare la circolazione dei treni, rimuovere i passaggi a livello con opere sostitutive e migliorare l’accesso dei viaggiatori nelle stazioni”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »