energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Raduno di Primavera del Cisv Società

Firenze – “Tante culture diverse, un solo mondo”. E’ questo il tema di quest’anno del “Raduno di Primavera” del Cisv (acronimo di: comunità impegno servizio volontariato) Italia, che si terrà, dal 31 maggio al 2 giugno , a Misano Adriatico.

“Il Cisv – spiega il presidente del Cisv Italia Marco Lorusso– è un’associazione internazionale, laica, apolitica e senza alcun fine di lucro che propone la pace attraverso l’incontro tra giovani di paesi diversi. Avere la possibilità di conoscere persone di differenti culture e con diverse esperienze di vita può giocare un ruolo importante nell’Educazione alla Pace. Questo perché ci stimola a mettere in discussione i nostri atteggiamenti e valori, aiutandoci ad ampliare la nostra visione del mondo”.

“L’educazione alla pace- continua Marco Lorusso- prende in considerazione questioni locali e globali che interessano tutti i paesi, con la consapevolezza che ‘Pace’ può significare molto più che solo ‘Assenza di Guerra’. L’educazione alla pace stimola a osservare un’ampia gamma di questioni, permettendo di comprendere meglio la nostra identità all’interno della comunità locale e globale, i diritti umani fondamentali e le forme di sfruttamento e d’ingiustizia, le cause dei conflitti, e come prevenirli e risolverli, le soluzioni sostenibili alle questioni ambientali e di sviluppo”.

Al Meeting parteciperanno più di mille cisvini: bambini, ragazzi, giovani e adulti, che arriveranno da Firenze, Roma, Milano e da tante altre città italiane.

Una grande Festa ma anche tanti momenti di riflessione. Ci saranno laboratori, giochi, attività, spettacoli ma il momento centrale del Raduno sarà la “Tavola rotonda” del 1° giugno, alle 10, 30, a cui parteciperanno Ermanno Detti, scrittore, saggista e giornalista, Saverio Tommasi, blogger e giornalista, Marco Lorusso, presidente del Cisv Italia, che si confronteranno e risponderanno alle domande e curiosità dei ragazzi.

Quest’anno al Meeting ci saranno anche le votazioni per il Rinnovo del Consiglio Nazionale.

Il Raduno si concluderà con un grande Spettacolo in Piazza la sera del 1° Giugno, alle 21, 15, che avrà il titolo “Diamo valore alla diversità”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »