energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ragazzi, è il momento di pensare una nuova scuola Società

Ai ragazzi della V Liceo del "Russell-Newton" ed ai colleghi.
Forse il momento è bellissimo. Se veramente, come dite, non si sa cosa vi aspetta nel futuro, se tutti intorno a voi vi dicono che quel futuro non c'è, che non c'è il lavoro, che le risorse sono finite, bene forse allora questo è un momento d'oro. Il momento di pensare qualcosa di nuovo. Già, forse è l'occasione in cui, invece di stare in una "scuola bancaria" (non il Russell-Newton o solo il Russell-Newton, intendo il modello generale), invece di stare in una scuola dove si deposita la conoscenza nella testa "deigiovani" come si farebbe con il denaro in una banca, potete cominciare a pensare una nuova scuola. Liberi, totalmente liberi dal fardello che ha concepito la scuola superiore come luogo dove si formano i "lavoratori del futuro" – perchè per forza bisognava essere lavoratori produttivi, inseriti in un sistema di produzione e riproduzione continuo, infito… (ahhh, se avesse funzionato all'infinito come si sarebbe stati bene tutti, la crescita continua: che bella storia!) – ebbene liberi da questo fardello forse potete pensare a cosa vi piacerebbe conoscere, come esseri umani, cosa vi piacerebbe scoprire del mondo e di voi stessi, della vostra indole e cominciare ad assecondarla, anche – ma non solo – con il fare, se volete.

40-40-40, cioè 40 anni di lavoro, per 40 ore al giorno, per 40 mila euro all'anno è il modello che ha funzionato fino a poco tempo fa. Prima che ne pensino uno nuovo (occhio! probabilmente un 40-40-10), forse avete un'occasione per pensare a qualcosa di diverso. Non sarà facile. C'è una pletora di settantenni, sessantenni, cinquantenni e quarantenni che amano (o non hanno voglia di cambiare) il 40-40-40 – il modello che vi sta rubando il futuro -. Sarà una impresa, c'è da mettersi subito in
gioco, giocare questa partita lavorandoci seriamente, magari ne varrà la pena di aver vissuto questo momento… E allora, cos'è la vita? Cosa è il lavoro? Cosa è una comunità? Cosa è il bene comune? Cosa sono le risorse? Chi sono gli altri? Chi siamo noi?

Saluti
Stefano Floris
Insegnante del Russell-Newton

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »